MV Agusta: Brutale 800 e Dragster LH44 le novità di EICMA 2015 [FOTO LIVE]

Il il fatturato è aumentato del 40%

MV Agusta – MV Agusta si presenta alla 73 edizione dell’Eicma, che domani aprirà le porte al pubblico, al termine di una stagione in cui il fatturato è aumentato del 40% trainato principalmente dal successo della Turismo Veloce e della Dragster RR. La maggiore novità di MV Agusta per il 2016, invece, è senza dubbia la Brutale 800, un progetto completamente inedito, in cui debutta anche il nuovo logo MV Agusta.

Più muscolosa e affilata nelle linee, la nuova MV Agusta Brutale 800 reinterpreta gli stilemi che l’hanno resa un’icona nel panorama del design motociclistico, come il proiettore anteriore, che diventa full LED o il silenziatore a tre canne. Inedito è anche il motore, omologato Euro 4 e capace di una potenza massima di 116 CV a 11.500 giri, mentre la coppia raggiunge gli 8.46 Kgm a 7600 giri. Tra le sue peculiarità, oltre all’albero motore controrotante, la nuova Brutale 800 è l’unica della sua categoria con il cambio elettronico up-down EAS 2.0. La frizione è a comando idraulico con sistema anti-saltellamento mentre la gestione del motore include il Full Ride by Wire multi-mappa integrato al controllo di trazione regolabile su 8 livelli.

La seconda novità di MV Agusta per il 2016 è la Dragster RR LH44, una moto esclusiva che nasce dalla passione del campione di F1 Lewis Hamilton per la MV Agusta. Il pilota della Mercedes AMG Petronas, che quest’anno si è ancora una volta laureato Campione del Mondo di F1, ha collaborato con i progettisti di Schiranna intervenendo nella definizione degli oltre cinquanta dettagli che differenziano la LH44 dalla MV Agusta Dragster RR di serie. La nuova MV Agusta Dragster LH44 sarà prodotta in edizione limitata e numerata in soli 244 esemplari.

Leggi altri articoli in EICMA 2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati