Yamaha XSR700, svelato il prezzo della prima “Faster Sons”

Costerà 7.590 euro f.c.

Yamaha XSR700, svelato il prezzo della prima “Faster Sons”Yamaha XSR700, svelato il prezzo della prima “Faster Sons”

Yamaha XSR700 – Yamaha comunica il prezzo di lancio della nuova bicilindrica XSR700. 7.590 euro f.c. (anche nella versione a 35Kw per patente A2), nelle colorazioni Forest Green e Garage Metal, un prezzo che include anche il 3° anno di garanzia. In Italia, la si potrà avere a partire da novembre.

Per realizzare la Yamaha XSR700, il marchio nipponico ha scelto di collaborare con il famoso bike maker giapponese Shinya Kimura. Le sinergie messe in campo hanno permesso di realizzare la concept bike “Faster Son”, presentata a Wheels & Waves 2015, un perfetto mix tra stile vintage e tecnologia contemporanea. Sulla base di questa collaborazione, è nata la Yamaha XSR700, il cui stile neo retrò è un omaggio alla Yamaha XS650. La sella two tone è montata su un nuovo telaietto posteriore facilmente “smontaibile “, il faro anteriore neo retro si fa notare per lo stile, mentre il serbatoio si caratterizza per i gusci laterali in alluminio. Alla colonna sonora pensa la marmitta compatta e gli pneumatici anteriore e posteriore sono dei Pirelli Phantom.

Il cuore della Yamaha XSR700 è l’evoluto bicilindrico frontemarcia Yamaha da 689 cc. Costruito secondo la filosofia “crossplane”, è un motore che eroga una coppia lineare, per ottime accelerazioni e vivacità in tutte le marce. Gli scoppi irregolari e la fasatura a 270° assicurano grandi accelerazioni e una trazione esuberante, mantenendo un’erogazione fluida e progressiva fino ai regimi di giri più elevati. XSR700 eccelle anche nella maneggevolezza, grazie al telaio compatto e leggero che e in assetto di marcia pesa solo 186 Kg. Sospensione posteriore Monocross per risparmiare spazio, rendendo più pulite e minimaliste le linee del retrotreno. Cerchi a 10 razze, e doppi freni anteriori a margherita da 282 mm, con pinze a 4 pistoncini.

La nuova Yamaha XSR700 si presta anch’essa perfettamente a molteplici varietà di customizzazione ed offre ad ognuno la massima libertà di personalizzazione. Grazie alla vasta gamma di accessori originali tre diapason ad essa dedicati, si potrà rendere la XSR700 a propria immagine e somiglianza. Per immergersi completamente nell’atmosfera vintage Yamaha ha creato la capsule collection “Faster Sons”. La nuova linea, presto disponibile, fonde infatti l’heritage tre diapason con l’unicità dello stile retrò ed è caratterizzata da capi di abbigliamento lifestyle (come giacche in pelle, maglieria e guanti), caschi e accessori presentati con una molteplice varietà di colori, trattamenti e finiture.

Yamaha XSR700, svelato il prezzo della prima “Faster Sons”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati