WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 13
            [user_login] => Alberto Lattuada
            [user_pass] => $P$BkdROj2EpeazSWOS1UHNlABN6gXVW61
            [user_nicename] => alberto-lattuada
            [user_email] => info@maneki.it
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2014-08-27 14:11:25
            [user_activation_key] => $P$BRVdLjTVwzINf4BkUxtT.QilbbIEW4.
            [user_status] => 0
            [display_name] => Alberto Lattuada
        )

    [ID] => 13
    [caps] => Array
        (
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
        )

    [allcaps] => Array
        (
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

Triumph Explorer by Jakusa Design, Chappie ispira la due ruote britannica [FOTO]

Grande lavoro del reparto verniciatura

Triumph Explorer by Jakusa Design – Questo concept della Triumph, l’Explorer by Jakusa Design, rappresenta un passo interessante verso il suo lato più selvaggio. Mentre la maggior parte delle rat bike ha un “aspetto malconcio”, volutamente invecchiato e anticato, questa Tiger Explorer ha un atteggiamento ben diverso. Stiamo parlando di una due ruote perfettamente integrata in un futuro non troppo lontano, presentato dai creatori di Chappie, e questa Tiger Explorer sembra la moto ideale per questo scenario. La cosa divertente è che Tamas Jakus ha giocato molto poco con le modifiche strutturali, preferendo lavorare sulla magia del suo reparto verniciatura.

Ispirata dal Chappie di Jakusa, la Triumph Explorer è un’ottima prova che l’utilizzo di colori e il dipingere in modo creativo può produrre risultati impressionanti. Una grande concept bike non comporta necessariamente solo tanto hacking, tagli e saldature, e questa è la moto giusta per dimostrarlo. Jakusa Design ha creato cupolino più compatto per la Tiger, aggiungendo luci blu a LED che replicano gli “occhi” di Chappie, mentre le barre che incorniciano i fanali ci ricordano il viso del robot. Il parafango anteriore affiancato dai fendinebbia è stato sostituito da uno più spartano, dal taglio ovale fatto da pezzi di metallo piatto, mentre le luci sono state sollevate e attaccate alla calandra anteriore. Anche il parabrezza è andato, così come gli specchietti ed i paramani. Il sedile del passeggero è stato cestinato e sostituito con due lame che preferiscono respingere gli inseguitori piuttosto che ospitare una persona. I cerchi in lega sono, invece, piuttosto aggressivi.

Triumph Explorer by Jakusa Design, Chappie ispira la due ruote britannica [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati