WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 13
            [user_login] => Alberto Lattuada
            [user_pass] => $P$BkdROj2EpeazSWOS1UHNlABN6gXVW61
            [user_nicename] => alberto-lattuada
            [user_email] => info@maneki.it
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2014-08-27 14:11:25
            [user_activation_key] => $P$BRVdLjTVwzINf4BkUxtT.QilbbIEW4.
            [user_status] => 0
            [display_name] => Alberto Lattuada
        )

    [ID] => 13
    [caps] => Array
        (
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
        )

    [allcaps] => Array
        (
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

Nuova Triumph Tiger Explorer, la prossima generazione arriverà nel 2017

Arrivano le sospensioni semi-attive e l'ABS in curva

Nuova Triumph Tiger Explorer, la prossima generazione arriverà nel 2017Nuova Triumph Tiger Explorer, la prossima generazione arriverà nel 2017

Nuova Triumph Tiger Explorer – Nonostante sia una delle moto più costose nella gamma del marchio britannico, la Tiger Explorer è la due ruote top seller della Triumph nel Regno Unito e questa foto spia dimostra che la prossima generazione sarà pesantemente aggiornata.

Le componenti principali della moto, come il motore e il telaio, rimangono immutate, mentre la ciclistica sarà completamente rivista, incluse le nuove sospensioni, i freni e il pacchetto dell’elettronica, che in particolar modo verrà completamente rinnovato. Il mese scorso abbiamo rivelato alcuni dettagli riguardo ad un sondaggio inviato dalla Triumph ai suoi clienti Explorer che parlava di possibili aggiornamenti per la versione successiva ed ora sembra proprio che la Nuova Triumph Tiger Explorer abbia incorporato almeno alcuni di essi. L’indagine chiese ai potenziali acquirenti di valutare eventuali nuove funzionalità, tra cui le sospensioni semi-attive, l’ABS in curva oppure il controllo di trazione, e queste sembrano essere state utilizzate per creare la Nuova Triumph Tiger Explorer.

Partendo con la sospensione, le nuove forcelle sembrano le stesse unità WP usate sulla KTM 1290 Super Adventure. Stiamo parlando di sospensioni semi-attive che reagiscono a cambiamenti repentini, alla frenata e alle accelerazioni, legate alle molteplici modalità di guida. Nella parte inferiore della forcella notiamo, invece, le pinze dei freni Brembo al posto delle attuali Nissins della Tiger Explorer. L’aggiornamento dei freni sembra, quindi, anch’esso molto probabile ed include l’aggiunta dell’ABS in curva, che viene offerto anche sulla KTM e sulla BMW R1200GS MY 2016. Inoltre, il cupolino elettrico fa parte di un rinnovamento stile che comprende anche nuovi strumenti, i pannelli laterali rivisti e il nuovo “muso”. Mentre il sondaggio aveva chiesto se i piloti avessero preferito un serbatoio più grande, sembra che la vecchia unità sarà riportata anche sulla Nuova Triumph Tiger Explorer.

Dato che il sito web del marchio inglese annovera l’esistente Tiger Explorer come model year 2016, la nuova versione potrebbe essere pianificata come parte della gamma Triumph del 2017.

 

Nuova Triumph Tiger Explorer, la prossima generazione arriverà nel 2017
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati