WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 13
            [user_login] => Alberto Lattuada
            [user_pass] => $P$BkdROj2EpeazSWOS1UHNlABN6gXVW61
            [user_nicename] => alberto-lattuada
            [user_email] => info@maneki.it
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2014-08-27 14:11:25
            [user_activation_key] => $P$BRVdLjTVwzINf4BkUxtT.QilbbIEW4.
            [user_status] => 0
            [display_name] => Alberto Lattuada
        )

    [ID] => 13
    [caps] => Array
        (
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
        )

    [allcaps] => Array
        (
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

Moto Guzzi California 1400 Touring S.E., ecco la nuova veste grafica senza dimenticare le antenate [FOTO]

Monta un motore big bore da 1380 cc

Moto Guzzi California 1400 Touring S.E. – La Moto Guzzi California 1400 Touring S.E. è caratterizzata da una nuova veste grafica two-tone ed è dotata di schienalino e del maniglione passeggero integrato. Inoltre, per mantenere la continuità con le antenate ha reinterpretato numerosi stilemi, come il profilo della sella, il maniglione cromato e i fianchetti laterali ispirati alla T3 oltre a un rapporto tra le dimensioni del serbatoio e del motore a favore di quest’ultimo, proprio come nello stile delle gloriose V7 e V850.

La Moto Guzzi California 1400 Touring S.E. si fa notare per il serbatoio, realizzato in metallo, con un corpo centrale da 21 litri e due fianchi laterali, sui quali è incassato il logo dell’Aquila, sagomati sui gruppi termici del motore da 1400 cc a testa tonda. I lucidissimi silenziatori hanno un andamento orizzontale che termina in corrispondenza con il parafango posteriore, plasmato sul pneumatico da 200 e dotato di un duplice gruppo ottico a led che integra anche gli indicatori di direzione, mentre il proiettore anteriore a superficie complessa dispone di un faro polielissoidale dotato d’illuminazione diurna con led DRL. La particolare forma poligonale del proiettore domina il frontale, arricchito, secondo la tradizione della California, dall’immancabile parabrezza e dai faretti supplementari, verniciati in tinta con la carrozzeria e dai nuovi deflettori anteriori.

La Moto Guzzi California 1400 Touring S.E. monta una forcella anteriore da 46 mm, un’altra citazione alle gloriose antenate, che è completamente sigillata dagli imponenti “cannocchiali” ora cromati. La California Touring S.E. si fa apprezzare per confort e capacità di carico, grazie alla sua generosa sella e alle capienti ed eleganti valigie laterali da 35 litri, alla presenza del cruise control e all’azione smorzante delle vibrazioni attuata dal fissaggio elasto-cinematico del propulsore, un big bore da 1380 cc, dotato della gestione elettronica del propulsore Ride-by-wire multimappa, che permette, di poter scegliere fra tre mappature di gestione del motore: Turismo, Veloce e Pioggia. La dinamica del veicolo è tenuta sotto controllo dalla presenza del controllo di trazione (MGCT), settabile su tre livelli d’intervento per innalzare la sicurezza attiva senza pregiudicare prestazioni e piacere di guida.

Moto Guzzi California 1400 Touring S.E., ecco la nuova veste grafica senza dimenticare le antenate [FOTO]
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati