WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 13
            [user_login] => Alberto Lattuada
            [user_pass] => $P$BkdROj2EpeazSWOS1UHNlABN6gXVW61
            [user_nicename] => alberto-lattuada
            [user_email] => info@maneki.it
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2014-08-27 14:11:25
            [user_activation_key] => $P$BRVdLjTVwzINf4BkUxtT.QilbbIEW4.
            [user_status] => 0
            [display_name] => Alberto Lattuada
        )

    [ID] => 13
    [caps] => Array
        (
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
        )

    [allcaps] => Array
        (
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

Moto Guzzi, ad EICMA 2015 arriverà un nuovo modello di media cilindrata

Lo ha confermato lo stesso Roberto Colaninno

Moto Guzzi, ad EICMA 2015 arriverà un nuovo modello di media cilindrataMoto Guzzi, ad EICMA 2015 arriverà un nuovo modello di media cilindrata

Moto Guzzi – Moto Guzzi presenterà una nuova due ruote di media cilindrata entro la fine dell’anno, precisamente in autunno all’Eicma di Milano, che inserirà tra i modelli V7 e la gamma California, andando a completare la linea di prodotti del marchio dell’Aquila.

Roberto Colaninno, presidente e amministratore Delegato del Gruppo Piaggio, durante la conferenza stampa di presentazione alla stampa internazionale delle nuove Moto Guzzi Audace ed Eldorado 1400, ha confermato l’arrivo del nuovo modello per la prossima edizione della famosa manifestazione milanese. ”Negli ultimi 10 anni il Gruppo Piaggio ha dimostrato, con Aprilia, Moto Guzzi, Vespa e con un prodotto rivoluzionario come l’Mp3 a tre ruote, che vuole primeggiare dal punto di vista tecnico, ma vuole anche essere in linea con i propri clienti, non solo italiani ma di tutto il mondo.” ha detto Colaninno. “Il Gruppo Piaggio non vive su emozioni effimere, ma su fattori fondamentali come lo sviluppo tecnico, il design e un nuovo modello di relazione interattiva con il cliente che si poggi sulle più avanzate tecnologie connesse. Ci vorranno anni, ma in futuro saremo in grado di vincere contro i competitor tedeschi e giapponesi che attualmente dominano il mercato”.

Per questo Roberto Colaninno vuole trasformare Mandello del Lario in un nuovo avveniristico sito, per farlo tornare ad essere il cuore pulsante e il punto di riferimento per la produzione e per tutti gli appassionati del marchio italiano. Quanto ai risultati economici attuali, il 2015 è iniziato bene per il Gruppo Piaggio, che nonostante la difficile situazione globale del mercato delle due ruote, ha visto crescere i ricavi del primo trimestre del 9%, passando dai 276,8 milioni di euro del 2014 ai 302 mln di euro di quest’anno. I 121.000 veicoli venduti nei primi tre mesi dell’anno sono mille in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, tuttavia il mix si è spostato verso i modelli a più alto valore aggiunto, come conferma la crescita di Moto Guzzi del 6,4%, di Aprilia del 3,4%, di Vespa del 14% e di Mp3 del 13%.

Moto Guzzi, ad EICMA 2015 arriverà un nuovo modello di media cilindrata
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati