BMW Motorrad, vendite record nel 2014

In Italia è leader nella categoria 500cc

BMW Motorrad, vendite record nel 2014BMW Motorrad, vendite record nel 2014

BMW Motorrad – BMW Motorrad ha raggiunto un fatturato record nel 2014 segnando un aumento del 7,2% sulle vendite globali di moto rispetto all’anno precedente. In totale la BMW ha venduto 123.495 veicoli nel 2014 centrando per il quarto anno consecutivo una crescita nelle vendite annuali.

Possiamo guardare indietro a un anno di successo“, ha detto il Presidente BMW Motorrad, Stephan Schaller. “Per la prima volta nella storia della società BMW Motorrad ha venduto più di 120.000 veicoli. Si tratta di un incremento del 7,2% rispetto al risultato già eccezionale dell’anno precedente ed è il quarto anno di vendite record di fila. Vorrei esprimere il mio sincero ringraziamento a tutti i nostri clienti per la fiducia che hanno riposto in BMW Motorrad.

Nel 2014 BMW Motorrad ha lanciato non meno di cinque nuovi modelli in tutto il mondo cotribuendo in modo importante alla realizzazione di questi numeri di vendita positivi. “Con la R Ninet ci sembra di aver soddisfatto molti fan di BMW Motorrad. Ha avuto un inizio fenomenale ed è balzata al quarto posto nella nostra classifica dei bestseller“, ha aggiunto Schaller. “Questo successo ha superato le nostre aspettative. BMW Motorrad ha dato il via anche ad una nuova era nel campo della mobilità urbana con l’evoluzione del BMW C. Il Maxi-Scooter elettrico è il primo veicolo di questo tipo per BMW Motorrad. Esso si basa sull’esperienza e le innovazioni del BMW Group, che rappresentano una parte integrante della nostra strategia di sostenibilità. Quasi 550 unità sono state vendute dallo scorso maggio. Il buon livello di accettazione da parte dei nostri clienti dimostra che abbiamo scelto il giusto approccio con questo primo passo verso la mobilità elettrica”.

Anche se i guadagni delle vendite sono stati sostenuti da nuove offerte nella gamma BMW è stata la R1200GS la vera protagonista delle vendite 2014, che, combinata con la Adventure R1200GS, rappresenta 40.622 veicoli venduti nel corso dell’anno. La S1000R e la S1000RR, insieme, hanno superato quota 10.000 unità e la R Ninet ha raggiunto le 8488 unità vendute. La Germania è rimasto il primo mercato per la BMW Motorrad con 21.714 veicoli venduti nel paese nel 2014, mentre il secondo mercato più popolare sono gli Stati Uniti, con 15.301 unità vendute, registrando una crescita del 5,4% rispetto all’anno precedente. BMW Mootrrad ha chiuso il 2014 come leader di mercato nella categoria 500cc e soprattutto in Germania, Italia e Spagna.

BMW Motorrad continua il suo percorso di crescita“, ha concluso Schaller. “nel 2015 conquisteremo nuovi clienti per il marchio, entreremo in nuovi segmenti e amplieremo ulteriormente il nostro portafoglio. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere vendite record anche nel nuovo anno”.

BMW Motorrad, vendite record nel 2014
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati