“Eicma per i giovani”, il futuro delle due ruote è nelle mani di brillanti neolaureati

Le selezioni chiuderanno il 23 dicembre

“Eicma per i giovani”, il futuro delle due ruote è nelle mani di brillanti neolaureati“Eicma per i giovani”, il futuro delle due ruote è nelle mani di brillanti neolaureati

“Eicma per i giovani” – Promossa in occasione del centenario dell’Esposizione Mondiale del Motociclismo, l’iniziativa “Eicma per i giovani”, offrirà a 10 brillanti neolaureati la possibilità di effettuare stage retribuiti presso altrettante aziende del settore delle due ruote.

Il bando “Eicma per i giovani”, on line da oggi e consultabile all’indirizzo www.Eicmaperigiovani.it, vuole aiutare i giovani nel difficile passaggio dal mondo accademico a quello del lavoro attraverso la conoscenza reale della quotidianità professionale. Le iscrizioni si chiuderanno il 23 dicembre e i profili dei neolaureati selezionati, a seguito di una prova scritta e di un colloquio orale, effettueranno un percorso formativo in aula per comprendere il sistema industriale relativo al settore e inizieranno lo stage a marzo 2015.

Secondo Antonello Montante, presidente dell’Esposizione internazionale del motociclo di Milano, il bando “Eicma per i giovani”, non vuol dire solo dare un’opportunità occupazionale ai giovani, ma si tratta di una risposta concreta ai problemi del Sistema Paese consolidando, inoltre, il ruolo del settore delle due ruote nel tessuto industriale italiano. “Ben consapevoli del patrimonio storico e culturale che abbiamo realizzato”, ha aggiunto il presidente di EICMA, “Adesso vogliamo costruire un ponte verso il futuro e tendere una mano ai giovani neolaureati affinché possano integrarsi realmente e possano considerare le aziende della moto e della bici come un valore. D’altro canto, le imprese che aderiscono all’iniziativa considerano una forma di investimento la possibilità di formare capitale umano fresco di studi e al passo con i tempi”.

Tutti coloro che vorranno partecipare alle selezioni di “Eicma per i giovani” dovranno presentare domanda entro le ore 14 del 23 dicembre 2014, tramite esclusivamente il sito internet www.Eicmaperigiovani.it, accessibile dal sito ufficiale di Eicma, www.Eicma.it, dal sito www.unimpiego.it oppure dal sito di Confindustria ANCMA, www.ancma.it.

Leggi altri articoli in EICMA 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

EICMA 2017

EICMA 2017 sarà ricordata come l’edizione dei record

Gli espositori presenti, tra diretti e indiretti, sono stati 1.713, con un +20% rispetto al 2015. I visitatori sono saliti del 24%
EICMA – L’Esposizione Internazionale del Ciclo e Motociclo si conferma lo showroom dedicato alle due ruote più importante del mondo