Acerbis, trentanove anni di grande passione in mostra ad EICMA

L'azienda specializzata propone 27 novità per il 2015

Acerbis, trentanove anni di grande passione in mostra ad EICMAAcerbis, trentanove anni di grande passione in mostra ad EICMA

Acerbis – All’EICMA 2014 ci sono stati due compleanni d’eccezione. Il 100° anniversario del Salone milanese del motociclo, giunto alla sua settantaduesima edizione, e il 39° compleanno di Acerbis. L’azienda nacque nel 1973 e dopo due anni dalla sua fondazione partecipò alla sua prima kermesse motociclistica milanese, guidata sempre da due passioni, l’avventura, quella dell’idea dei primi rally intercontinentali, e la protezione, quella di parafanghi più lunghi e deformabili rispetto ai classici di metallo, quanto di nuove e migliori protezioni, contro sassi e cadute, per il corpo. Tutto sempre al fianco di piloti e team.

Lo spirito e l’esperienza dell’avventura e di decenni di gare, sono diventate un completo dedicato al turismo e agli appassionati di maxi enduro, l’Adventure, mentre l’attenzione alla protezione è stata declinata in un intimo protettivo, il body armour X-FIT. Per la stagione 2015 Acerbis propone 27 novità in tutto, sia in ambito dualroad sia offroad, che andranno ad allargare e arricchire l’offerta.

Tra queste ci sono la giacca e il pantalone Adventure, che si può usare sia in strada sia in off road, grazie alla sua grande comodità ed impermeabilità, la giacca Acerbis Creek, anche questo un capo di abbigliamento per i motociclisti che amano la versatilità oppure la giacca Acerbis Watts, un corto con stile per l’outfit metropolitano. L’azienda specializzata non dimentica neppure la donna raider a cui propone la Victory Lady, una giacca a 3/4 di grande eleganza utilizzabile nel quotidiano, come del resto tutti i capi e gli accessori Acerbis, che in trentanove anni di storia è diventata una delle aziende leader in questo settore e soprattutto amata da tantissimi motociclisti.

Leggi altri articoli in Abbigliamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati