Ducati, grande protagonista all’EICMA 2014

Lo stand si trova al padiglione 18

Ducati – All’EICMA 2014 Ducati bissa il successo dell’Intermot di Colonia grazie alla sua nuova Scrambler che anche qui ha polarizzato l’attenzione del grande pubblico attraverso le sue quattro versioni, Icon, Urban Enduro, Full Throttle e Classic. Trovare lo stand Ducati alla fiera di Rho, dove è ospitato il Salone Internazionale del motociclo, è molto semplice visti gli ormai inconfondibili container gialli, dove migliaia di persone si sono lasciate coinvolgere da questa nuova dimensione, salendo sulle moto e provando i capi della nuova collezione abbigliamento, presentata in anteprima mondiale.

Tutto ha avuto inizio il 3 novembre, alla vigilia dell’EICMA 2014, quando è iniziata la Scrambler Marathon, che è stata l’occasione per assegnare i premi ai migliori video presentati al concorso “Scrambler You Are”. La giuria, presieduta dall’attrice Cristiana Capotondi e composta dal giornalista Gabriele Niola (Wired), il giornalista Luca Tremolada (Il Sole 24 Ore), Giulietta Fara, direttrice del Future Film Festival e da Cristiano Silei, Vice President Sales and Marketing di Ducati, ha assegnato il primo premio al video “One day Edit” dell’italiano Francesco Burlando, che si è aggiudicato 5.000 euro.

Il grande protagonista, come detto, è stato, e lo sarà fino a quando la fiera non si chiuderà domenica 9 novembre, lo Scrambler Ducati, un perfetto mix tra classicismo, data dall’alluminio del forcellone, delle cartelle motore e dall’acciaio del serbatoio a goccia e del telaio, e contemporaneità, conferita, invece, dalle luci anteriori e posteriori a LED e dalla strumentazione LCD. Il largo manubrio e la lunga sella, poi, garantiscono una posizione di guida comoda e rilassata e uniti al peso contenuto, al baricentro basso ed agli pneumatici leggermente tassellati, assicurano puro divertimento in ogni situazione. Il design “post-heritage” interpreta, in chiave contemporanea, i valori dell’iconica moto della Casa bolognese degli anni ’70.

La collezione abbigliamento Scrambler segue la stessa filosofia delle moto attualizzando l’heritage stilistico degli anni passati, il “post-heritage”, che significa prendere il meglio dal passato per realizzare qualcosa di unico e  contemporaneo. L’abbigliamento diventa quindi un vero e proprio lifestyle capace di abbattere i confini tra capi tecnici e di moda, andando così a creare una vasta collezione capace di raggiungere trasversalmente ogni generazione, proponendo uno stile essenziale, autentico e contemporaneo adatto a clienti di ogni età. Seguendo il concetto di libera espressione sono state esplorate tre diverse direzioni, Urban, Outdoor e Lifestyle.

Il nuovo Scrambler Ducati sarà disponibile in Italia dal mese di febbraio 2015 a partire da 8.240 euro franco concessionario. Oltre al mondo Scrambler, Ducati è presente all’EICMA 2014 con una serie di “World Première”, quali la nuova Multistrada 1200, la Panigale 1299, la Panigale R, l’esclusivo Diavel Titanium, ed i Monster Stripe 821 e 1200 S.

Leggi altri articoli in EICMA 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati