Ducati Diavel Titanium, l’oggetto prezioso della casa di Borgo Panigale [FOTO LIVE]

E' stata presentata presso lo stand dell'azienda emiliana

Ducati Diavel Titanium – Dopo la nuova Ducati 1299 Panigale e la Multistrada 1200 la casa di Borgo Panigale ha presentato l’edizione Titanium della sua Diavel, che sarà limitata a soli 500 esemplari, usando come cornice la settantaduesima edizione dell’EICMA di Milano.

Come dice il nome stesso il titanio è il materiale principe con cui la moto è rivestita, a partire dalla copertura del serbatoio fino ad arrivare al faro anteriore, passando per l’utilizzo della fibra di carbonio, utilizzatp per il coprisella, le prese d’aria, la copertura del radiatore, il parabrezza e i parafanghi anteriore e posteriore. Inoltre, la dual-texture dei sedili in Alcantara, la ceramica nera Zircotech dei tubi di scarico e la targa numerata, che ogni moto avrà singolarmente sul proprio serbatoio, aggiungono esclusività alla moto dell’azienda di Borgo Panigale.

Il motore della Ducati Diavel Titanium non poteva che essere il nuovo Testastretta 11° Dual-Spark da 1,198.4 cc, capace di erogare 162 CV, combinato con il sistema ABS, ovvero il primo motore Ducati con fasatura variabile che offre un sistema di distribuzione DVT capace di modificare con continuità la fasatura delle valvole, agendo in modo indipendente sia sulla camma di aspirazione sia sulla camma di scarico e ottimizzando le prestazioni del motore a tutti i regimi e in tutte le condizioni di funzionamento. Nella ciclistica c’è anche la riconferma della forcella Marzocchi rovesciata (anteriore), la monosospensione Sachs (posteriore) e i pneumatici Pirelli Diablo Rosso II.

Il nuovo Diavel Titanium sarà la versione più costosa di una power cruiser dell’azienda emiliana che non ha ancora rivelato il prezzo del modello in edizione limitata. Maggiori dettagli dovrebbero essere disponibili nelle prossime settimane.

Leggi altri articoli in EICMA 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati