Rosa d’Inverno, il mitico moto raduno non ci sarà nel 2014

L'EICMA inizia il 4 novembre

Rosa d’Inverno, il mitico moto raduno non ci sarà nel 2014Rosa d’Inverno, il mitico moto raduno non ci sarà nel 2014

Rosa d’Inverno – La Rosa d’Inverno non ci sarà nel 2014. Lo storico raduno motociclistico è stato, infatti, annullato per problematiche logistiche dovute anche ai lavori che sono in corso a Milano in previsione dell’‘Expo 2015 e la difficoltà nel trovare un adeguato sostegno economico. Tutto questo ha costretto il Moto Club Milano e il Moto Club Motofalchi Polizia Locale di Milano ad annullare la manifestazione che era in calendario per i primi di novembre 2014, in concomittanza con l’EICMA.

Nonostante il mondo delle due ruote abbia rilasciato dei dati in miglioramento rispetto allo scorso anno, in termini di vendite, la crisi in un modo o nell’altro riesce sempre a “boicottare” gli appassionati di due ruote e non parliamo solo delle difficoltà delle case o dei concessionari, ma anche di aspetti collaterali che però sono parte integrante della passione motociclistica. Il Moto Club Motofalchi Polizia Locale Milano e il Moto Club Milano, i due organizzatori dello storico motoraduno, sono stati costretti ad annullare l’evento soprattutto per motivi economici, dato che mancano gli sponsor utili al sostegno finanziario della manifestazione.

Peccato per una manifestazione nata nel lontano gennaio del 1930 e che anno dopo anno ha accompagnato a braccetto il Salone del Motociclo di Milano fino al 1967, quando, insieme alla kermesse motociclistica, fu spostata a settembre ed ebbe una cadenza biennale. Dal 2005, quando l’Esposizione del Motociclo è tornata a essere annuale e venne spostata al mese di novembre, anche la “Rosa d’Inverno” ne a seguito, come di cosuetudine, le orme.

Purtroppo questa edizione del Salone di Milano rimarrà orfana del mitico moto raduno che non potrà così sfilare nel suo classico e colorato corteo di due ruote. Le moto partecipanti alla “Rosa d’Inverno” finivano il proprio viaggio fra i padiglioni di EICMA, una tradizone che la Federazione Motociclistica Italiana auspica si possa quanto prima far tornare a vivere con lo stesso entusiasmo che lo accompagnava dal lontano 1930.

Leggi altri articoli in EICMA 2014

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati