Nuova Honda ST 1300 Pan European, ancora un’occasione mancata?

L'EICMA 2014 sarebbe potuto essere il giusto trampolino di lancio

Nuova Honda ST 1300 Pan European, ancora un’occasione mancata?Nuova Honda ST 1300 Pan European, ancora un’occasione mancata?

E’ dal 2013 che gli appassionati e gli addetti ai lavori chiedono la possibilità di vedere una nuova incarnazione della Honda ST 1300 Pan European e l’occasione giusta sarebbe potuta essere proprio il prossimo, e tanto atteso, Salone internazionale del motociclo di Milano, l’EICMA, che aprirà le sue porte al grande pubblico a partire dal 6 novembre.

Nel 2000 la Honda presentò un prototipo tourer sport chiamato X-Wing, con un motore V6 da 1.500 cc. Secondo alcune speculazioni editoriali la X-Wing era la sostituta della ST 1100, verità parzialmente confermata quando la Honda introdusse una nuovissima ST 1300 Pan European in Europa e in Australia nel 2002.

Nel 2009 Motor Cycle News fece circolare la voce che la Honda fosse in procinto di sostituire la sua ST 1300 Pan European con una nuova moto da turismo alimentata da un motore V4 montato trasversalmente, simile al layout della Honda VFR1200F. Nel 2011, però, la casa motociclistica giapponese annunciò che lo sviluppo della successiva generazione della Pan European era ancora in stand by.

Nel novembre 2013 la Honda annunciò che la CTX1300, una nuova moto cruiser, sarebbe stata alimentata da una versione modificata del motore della ST 1300 Pan European, che permetteva una migliore economia del carburante e una maggiore coppia a bassi giri; anche per questo motivo la Honda ST 1300 fu costretta ad arrancare per anni all’ombra della Honda 1800 GoldWing.

Oggi l’unica certezza è che il produttore nipponico ha riavviato la linea di produzione riguardante la ST 1300 Pan European, non una buona notizia per un ipotetico successore e per chi pensava che la moto potesse un giorno tornare alla ribalta con una nuova e più evoluta versione.

Leggi altri articoli in EICMA 2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati