Moto Guzzi V7 e Aprilia Caponord 1200 Rally, le star italiane dell’Intermot 2014

Oggi la rassegna apre al pubblico

L’Intermot 2014 è partito alla grande per i marchi italiani. La prima giornata infatti ha visto subito protagoniste la Aprilia e la Moto Guzzi che hanno presentato due novità molto importanti. La nuova Moto Guzzi V7 e la nuova Aprilia Caponord 1200 Rally hanno scelto una passerella di eccezione, fatta di 900 espositori provenienti da 35 Paesi mondiali, e che prende il nome di Intermot di Colonia. Il salone aprirà al pubblico da oggi fino a domenica 5 ottobre.

La nuova generazione della Moto Guzzi V7 si è rinnovata completamente adottando un nuovo cambio a sei marce che, grazie alla nuova spaziatura, ha consentito di ravvicinare i primi e gli ultimi due rapporti, diminuendo il calo di giri tra una marcia e l’altra. Nuova anche la frizione che si è dotata di un comando più morbido e uno stacco più omogeneo.

La nuova Moto Guzzi V7 II ha trovato il modo di evitare lo slittamento della ruota posteriore attraverso l’utilizzo dell’impianto frenante ABS a doppio canale e del controllo di trazione elettronico, ideale per ogni tipo di condizione.

Le versioni a disposizione saranno tre. La V7 II Stone, eclettica ed essenziale, caratterizzata da tonalità cromatiche tipiche degli anni ’70;la V7 II Special, la più vicina allo spirito originale della progenitrice, a cominciare dalla grafica ispirata alla celebre V750 S3 del 1975 e la V7 II Racer, che incarna l’animo sportivo di Moto Guzzi. La nuova Moto Guzzi V7 II sarà commercializzata sui mercati europei a partire dal prossimo mese di novembre.

La nuova Aprilia Caponord 1200 Rally porta invece ad una evoluzione delle concetto di viaggio e si adatta ad ogni tipo di superficie. Tra le novità ci sono le ruote a raggi con un’importante anteriore da 19″, nuove borse rigide con cover in alluminio, serbatoio da 24 litri, nuovo parabrezza maggiorato, nuove protezioni per il motore, fari supplementari a LED.

Perfetto il binomio tra le grandi prestazioni del bicilindrico a V da 1200cc e le doti ciclistiche, che insieme a contenuti tecnologici all’avanguardia, garantiscono una migliore guidabilità in ogni circostanza di guida.

La nuova Aprilia Caponord 1200 Rally adotta l’esclusivo (e brevettato) sistema di sospensioni semi-attive ADD (Aprilia Dynamic Damping), grazie al quale il pilota deve solo guidare senza dover attivare elettricamente il setup delle sospensioni, dato che il sistema riconosce le fasi di guida (accelerazione, apertura gas, frenata, andatura costante) e adatta la taratura delle sospensioni in tempo reale, per massimizzare il comfort e mantenere l’assetto ideale della moto.

La nuova Aprilia Caponord 1200 Rally sarà commercializzata sui mercati europei a partire dal mese di gennaio 2015.

Moto Guzzi V7 e Aprilia Caponord 1200 Rally, le star italiane dell’Intermot 2014
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati