WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 11
            [user_login] => abbati
            [user_pass] => $P$ByBk22g5Fp2aXAHPumlBAgZkXB2x2H0
            [user_nicename] => abbati
            [user_email] => abbati.press@gmail.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2013-11-06 14:46:04
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Michele Abbati
        )

    [ID] => 11
    [caps] => Array
        (
            [contributor] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => contributor
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [edit_posts] => 1
            [read] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [delete_posts] => 1
            [contributor] => 1
        )

    [filter] => 
)

Yamaha X-400 Momodesign, stile italiano e tecnologia giapponese

Grafiche dedicate e look hi-tech, abbinabile anche ad un casco dedicato

Uno scooter medio sportivo e dinamico, un mezzo di trasporto che è capace di soddisfare tante necessità quotidiane; di serie offre carattere sportivo, dimensioni compatte ed una sorprendente capacità di carico. Lo scooter in questione è Yamaha X-Max, offerto in un’ampia gamma di cilindrate, da 125 a 400cc. Ma è il modello di massima cilindrata a ricevere il nuovo allestimento firmato da MomoDesign.

Il nuovo X-400 MomoDesign di avvale della famosa firma italiana del design per arricchire lo scooter Yamaha di elementi stilistici esclusivi ed una serie di caratteristiche speciali ed uniche, in un abbinamento che peraltro è già stato sperimentato in passato con la versione 250cc.

Una delle caratteristiche più evidenti della cura MomoDesign sono le grafiche, che sottolineano le linee filanti e sportive di un 400 cc agile e dinamico. Lo schermo sportivo fumé disegna un profilo più aerodinamico, mentre la cover in cromo satinato del manubrio, le manopole personalizzate e le estremità in acciaio lavorate a macchina, aggiungono un tocco di stile. Lenti fumé e dalle grafiche speciali anche per i quadranti della strumentazione, a cui è stato aggiunto il profilo in cromo satinato del tachimetro, per enfatizzare il look and feel di una strumentazione hi-tech.

I fianchetti laterali dell’X-Max 400 sono personalizzati con grafiche effetto alluminio, che richiamano le pedane sempre in alluminio ma anodizzato. Stile e comfort viaggio di pari passo, grazie anche alla sella dal nuovo design, a due colori, di qualità eccellente con ricamo che si adatta perfettamente al design esclusivo dello scooter.

Ma la collaborazione tra Yamaha e MomoDesign non si ferma solo alle due ruote, i due brand hanno creato anche un casco esclusivo, in linea con il look di X-Max 400 MomoDesign, un’abbinata per offrire ai piloti che amano il mondo fashion un look adeguato e coordinato con lo scooter. Due le versioni disponibili: MD Jet, con una calotta in fibra di vetro, ed MD Demi Jet Helmet Light, ispirato ai caschi indossati dai piloti di elicotteri e dotato di una visiera sferica flip-up e di una visiera interna parasole, in due bellissime colorazioni.

Il nuovo Yamaha X-MAX 400 MOMODESIGN sarà disponibile a partire da Maggio 2014, in colorazione speciale opaca Power Black al prezzo di 6.390 € f.c per la versione base, e di 6.890 € f.c. per la versione ABS.

Yamaha X-400 Momodesign, stile italiano e tecnologia giapponese
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati