Tacita T-Race in tre versioni, di serie…il silenzio

Superati i test Dekra di omologazione è pronta all'eco-fuoristrada

L’azienda tutta italiana che la produce si chiama Tacita, un marchio che è tutto un programma, T-Race invece è la nome scelto per la moto, la prima moto da cross 100% elettrica sviluppata in Italia; ovviamente questa moto rientra di buon grado in ogni discorso sulla mobilità sostenibile ed energie rinnovabili.

T-Race non è una novità vera e propria, nel senso che era già stata portata ad Eicma 2013 e di recente ha visto la passerella di Ever 2014, salone “green” del Principato di Monaco, presso il “Moto Club Monaco” al Grimaldi Forum di Monaco. Ma la notizia più importante è che Dekra, una delle principali organizzazioni a livello mondiale specializzata nei servizi professionali di sicurezza e consulenza per i settori automotive, ha appena omologato con successo T-Race che quindi si prepara al debutto sul mercato in tre versioni: cross, enduro e rally.

I test Dekra hanno sottoposto la moto made in Italy a prove di frenata al 30, 60, 80 e 90% della velocità massima, con e senza freno motore e nella configurazione più gravosa di carico, vale a dire con pilota, passeggero, batterie anteriori e posteriori. Inoltre, sono stati superati anche i test EMC e ECE R100, le prove relative ai pesi, la funzionalità del quadro strumenti e le misure della moto.

Tecnicamente, la Tacita T-Race utilizza un motore elettrico asincrono trifase in corrente alternata, con rotore interno a gabbia e raffreddamento a liquido, capace di sviluppare 36 CV e 60 Nm di coppia massima. Il propulsore è accoppiato ad un cambio meccanico a 5 rapporti e alimentato da un pacchetto batteria Li-Po offerto in diverse configurazioni per le tre versioni. Il propulsore è accoppiato ad un cambio meccanico a 5 marce e fissato ad un telaio monotrave sdoppiato in tubi in acciaio cromo molibdeno.

Un progetto davvero solido insomma, che ha già visto T-Race addirittura sui campi di gara in quanto è unica moto da enduro a propulsione elettrica ad avere partecipato ad un Rally africano, il Merzouga Rally 2012. Ma oltre che il piacere di gareggiare, una moto di questo tipo permette anche di vivere natura e paesaggi incontaminati, preservandone l’unità e l’equilibrio; e la Casa stessa è promotrice di questi itinerari, di cui tutte le informazioni sul sito internet www.tacita.it.

Tacita T-Race in tre versioni, di serie…il silenzio
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati