Motodays 2014 – Yamaha al gran completo

Da Iwata, il Concept Tricity, la nuova MT-07 e tutta la serie Sport Classic

Yamaha Motor Italia sarà presente a Motodays 2014. Ovviamente ci saranno le grandi novità delle sue gamme moto e scooter 2014, compreso il concept del primo tre ruote della sua storia, Tricity, mentre nell’area esterna vi saranno i test drive; sarà possibile provare anche l’attesissima bicilindrica entry level Yamaha MT-07.

Gran parte degli occhi dello stand Yamaha quindi, saranno per il Concept Model Tricity, il primo 3 ruote della storia della casa di Iwata, un mezzo di trasporto urbano che è stato definito come l’antesignano della New Mobility, caratterizzata da scooter multi ruota altamente tecnologici che raggiungono standard di controllo e di facilità d’uso prima sconosciuti.

Una parte dello stand sarà dedicato a due lettere: MT. Ispirata al “Lato oscuro del Giappone” è Yamaha MT-09 Street Rally, versione ancor più cattiva della grintosa naked-motard a tre cilindri Yamaha MT-09, caratterizzata da linee molto motard. Poi è la volta della più piccola delle MT, la Yamaha MT-07, bicilindrica da 689cc; entry-level ma con componenti di qualità, agilità e guida gustosa. Ai Motodays, Yamaha vantaggiosa lancerà anche la formula di acquisto YamahaGo dedicata alla nuova MT-07 e creata in collaborazione con Santander Consumer Bank S.P.A.

DNA R-Series e design da moto vera con caratteristiche di vertice. E’ YZF-R125 una mezzo capace di far sognare i giovani. Yamaha lancia il nuovo modello 2014 che mantiene tutti i punti di forza della versione precedente, ma è in grado di offrire un’esperienza di guida ancora più vicina a quella delle R-Series di cilindrata superiore.

Custom e Sport Classic e con loro tutto l’universo del customizing ad esso strettamente collegato. In “prima fila” protagoniste le nuove bobber bicilindriche Yamaha XV950 ed Yamaha XV950R, due bike old style che incorporano carattere e personalità di creature da garage dallo stile neoretrò, ma con meccanica, prestazioni, comfort e soprattutto affidabilità tipiche della casa di Iwata. Poi ci sarà il mitico monocilindrico Yamaha SR400, icona a due ruote. L’eterna possente quattro cilindri Yamaha XJR1300 e per i segmenti Custom e Cruising le bicilindriche new entry XVS1300 Custom ed XV1300A CFD.

Scooter. Partono dal nuovo Xenter 125 e 150, le novità “senza marce” Yamaha. Sportività e design per i nuovi X-MAX 125 e 250 m.y. 2014, derivati dalla piattaforma del fratello maggiore X-MAX 400. Poi l’ultima versione deluxe in tiratura limitata del Re dei maxi scooter Yamaha TMAX, il nuovo top di gamma TMAX Bronze MAX.

Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati