Verdenchi T5, cruiser indiana e cuore italiano

Esposta ad Auto Expo India, dispone del bicilindrico Moto Morini

Il rilancio di Moto Morini è proprio oggetto d’interesse in questi mesi, ma in questo caso la notizia è un’altra: ebbene, avete mai pensato ad una “Morini” custom? Si?! Be, allora l’avete immaginata come quella esposta ad Auto Expo show in India? Non credo proprio. Questa è opera del customer motorcycle manufacturer Vardenchi, e sua è la cruiser T5 che grazie alla collaborazione con Moto Morini può vantare le performance del muscoloso V-Twin ideato da Franco Lambertini. Magari agli occhi “europei” il risultato estetico finale sarà discutibile, ma ad ogni buon conto è una custom bike a tutti gli effetti, e con 118 cavalli per giunta.

Vardenchi, in India, è sinonimo di moto custom. Harley-Davidson, Triumph, Royal Enfield e adesso anche Moto Morini sono le basi di partenza, mentre il resto della componentistica si divide tra componenti aftermarket ed altri costruiti “in casa”. La T5 viene completamente assemblata a Mumbai, solo il motore proviene dall’Italia. Lo stile scelto, come dicevo, è quello di una cruiser in appariscente livrea bianco/arancio. Il linguaggio stilistico vede forme morbide e abbondanti in qualche modo raccordate tra loro, abbinate ad elementi più ricercati come il manubrio oppure le pedane. Sotto la moto, un puntale ha il compito di uniformare un design tutt’altro che scontato e di facile comprensione, al cui interno è stato ricavato lo scarico con uscita laterale.

La parte tecnica vede il bicilindrico 1187 cc inserito in un telaio a traliccio al quale è stato infulcrato un sovradimensionato forcellone che a sua volta sostiene un cerchio a raggi da 17” con pneumatico di larga sezione. Davanti una forcella USD Marzocchi sostiene un cerchio da 19” sempre a raggi. Peso e verve del bicilindrico vengono moderati da un impianto frenante Brembo. Al faro anteriore con lampada tradizionale, è stato abbinato un secondo faro sostenuto da due bracci in alluminio; sfrutta la tecnologia Led come anche gli indicatori di direzione.

Questa curiosa cruiser sarà commercializzata solo in India ad un costo compreso tra gli 8 e i 12 lakh, la moneta locale. Vardenchi si occuperà anche dell’importazione di due modelli del catalogo Moto Morini: Granpasso e Scrambler.

Foto Motorbeam.com

Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati