WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 11
            [user_login] => abbati
            [user_pass] => $P$ByBk22g5Fp2aXAHPumlBAgZkXB2x2H0
            [user_nicename] => abbati
            [user_email] => abbati.press@gmail.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2013-11-06 14:46:04
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Michele Abbati
        )

    [ID] => 11
    [caps] => Array
        (
            [contributor] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => contributor
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [edit_posts] => 1
            [read] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [delete_posts] => 1
            [contributor] => 1
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

Pirelli Diablo Superbike PRO, uno pneumatico nato…in competizione

Specifico per la pista, comportamento equilibrato e setup più facile

Pirelli DIABLO Superbike PRO, pneumatico nato nel 2009 direttamente dall’esperienza Pirelli nei campionati Superbike e sviluppato per sessioni di allenamento in pista e per track-day, ora è disponibile nella nuova misura posteriore bimescola 200/55 R17 e in una versione aggiornata dell’anteriore 120/70 R17 che ora ha mescola e profili più performanti. Questo pneumatico slick è destinato al solo utilizzo in pista, progettato per offrire le massime prestazioni, durata ed eccellente grip.

Il nuovo pneumatico anteriore 120/70 R17 è stato aggiornato in base agli ultimi sviluppi apportati al DIABLO Supercorsa SC. Rispetto alla versione precedente, il nuovo prodotto ha una mescola aggiornata e un profilo più aggressivo che migliora la maneggevolezza e garantisce una superficie di contatto più ampia in grado di offrire più grip, stabilità e precisione di traiettoria in curva e in piena piega.

Il nuovo pneumatico posteriore 200/55 R17 sostituisce l’attuale misura da 190/55 R17. Strutture e profili sono simili a quelli utilizzati nel DIABLO Supercorsa SC così da lavorare perfettamente in sincrono con lo pneumatico anteriore per offrire un comportamento equilibrato e un facile set-up. I benefici derivati dalla combinazione della struttura con il profilo sono gli stessi ottenuti sullo pneumatico anteriore con il vantaggio aggiuntivo di sottoporre la mescola ad un livello di stress inferiore grazie ad una maggiore superficie di contatto. Questo ha permesso di lavorare sulle mescole per aumentarne il grip pur mantenendo i vantaggi offerti dal prodotto precedente in termini di durata, consistenza e facilità di set-up.

Ora la misura posteriore 200/55 R17 è bimescola con un un rapporto del 35%-30%-35%: la mescola centrale si estende per un 30% del profilo dello pneumatico, mentre la mescola della spalla copre il 35 % del profilo su ciascun lato. La mescola presente nella sezione centrale garantisce caratteristiche di durata e mantenimento della temperatura, mentre la mescola delle spalle deriva da quella del DIABLO Supercorsa SC2 e aumenta sensibilmente il grip in piega.

Il nuovo pneumatico permette anche di godere di una maggiore facilità di set-up, del tutto simile a quella garantita da pneumatici supersportivi intagliati. Per poterlo sfruttare al 100% è sufficiente impostare il migliore assetto in base al proprio stile di guida. La struttura di derivazione sportiva è stata sviluppata per assicurare una temperatura uniforme e un’usura regolare durante ripetute sessioni in pista, garantendo stabilità nelle prestazioni e durata dello pneumatico.

DIABLO Superbike PRO è riconoscibile per la linea rossa longitudinale sul battistrada e per il logo “PRO” in colore rosso sul fianco dello pneumatico, è disponibile all’anteriore nella misura 120/70 R17 e al posteriore nelle misure 180/55 R17 e nella nuova 200/55 R17.

Pirelli Diablo Superbike PRO, uno pneumatico nato…in competizione
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Pneumatici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati