Honda NC750X è già in concessionaria da 6.990 Euro

Già disponibile, con più potenza, più coppia e consumi ridotti

Praticità, consumi ridottissimi, ABS di serie, un accattivante look crossover e delle prestazioni sempre facilmente sfruttabili in ogni contesto e su qualsiasi percorso. Queste caratteristiche hanno consentito ad Honda NC700X di essere un vero best-seller sia nel 2012 che nel 2013. Forte anche della versione con cambio DCT (Dual Clutch Transmission) scelto dalla metà degli acquirenti. Anno nuovo, sul calendario 2014, e momento di rinnovo, si potenzia la meccanica ma non l’essenza di questa moto, e il nome subisce un upgrade: Honda NC750X.

Cambia leggermente la cilindrata – da qui la nuova nomea – da 670 a 745 cc grazie all’aumento della misura dell’alesaggio, novità che porta con sé un incremento della potenza, ora 55 CV (40,3 kW), e di coppia, pari ora a 68 Nm, sempre a 4.750 giri/min. Ma in casa Honda prestazioni migliori non significano consumi maggiori, anzi! Si passa dai 27,9 km/l nel ciclo medio WMTC della precedente NC700X, agli attuali 28,9 km/l, un valore eccezionale, che testimonia l’incredibile efficienza di questo motore.

Gli aggiornamenti riguardano anche alcuni dettagli dell’equipaggiamento: la sella di pilota e passeggero è rivestita in un nuovo materiale più raffinato, la strumentazione è ora dotata di indicatore della marcia inserita e trip computer (consumo medio, istantaneo, autonomia residua), la leva del freno anteriore è regolabile nella distanza dalla manopola e gli pneumatici di primo equipaggiamento sono del tipo con scolpitura entro/fuoristrada, in puro stile crossover. Come sempre l’ABS è di serie, per garantire un livello di sicurezza attiva superiore e anticipare la normativa europea 2016 che lo renderà obbligatorio su tutti i veicoli a due ruote targati. Infine, anche la NC750X è disponibile in versione DCT, ovvero con cambio sequenziale a doppia frizione
(Dual Clutch Transmission), per il quale i progettisti hanno adottato alcune migliorìe, come le mappe delle modalità Drive e Sport aggiornate per anticipare la scalata in fase di rilascio, e una
rinnovata messa a punto dell’iniezione per rendere ancora più fluidi i “kickdown”, ovvero le scalate automatiche quando si spalanca il gas repentinamente chiedendo al motore e al cambio il massimo spunto immediato.

La nuova NC750X ABS ed NC750X DCT ABS 2014, è già presso la rete dei concessionari ufficiali Honda al prezzo di 6.990 Euro f.c. per la versione con cambio tradizionale e 7.990 Euro f.c. per
versione con cambio DCT.

Honda NC750X è già in concessionaria da 6.990 Euro
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Marchi moto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati