Tucano Urbano giacca autunno/inverno Urbis 4G

Piu comfort e tecnologia per un prodotto storico della gamma Tucano

URBIS, il pezzo forte del brand TUCANO URBANO si rinnova ancora una volta con nuovi sistemi e tecnologie per rendere più confortevole l’inverno degli utenti delle due ruote. Questa giacca nasce e 10 anni fa, proponendosi fin da subito come un prodotto all’avanguardia. Le più significative innovazioni introdotte negl’anni, sono di sicuro la traspirabilità, utile a garantire il giusto comfort climatico ed in seguito è stata la volta del Modulo Airbag. In totale ormai sono quattro le generazioni prodotte da Tucano, e la URBIS 4G è pronta ad attraversare l’inverno 2013-2014 del tutto rinnovata nei tessuti, nel comfort, nei dettagli.

Ora la giacca Urbis assume la nomea 4G per evidenziare i tre nuovi sistemi in dotazione: HYDROSCUD è il sistema registrato che assicura impermeabilità e traspirabilità. Il 100% di tenuta sotto la pioggia è garantito dalle cuciture nastrate e dal tessuto: un nylon Oxford, antivento, traspirante e impermeabile a elevata colonna d’acqua. A protezione dal vento, la Urbis è inoltre dotata di un gilet interno in windbreaker, indossabile come capo a sé; mentre la traspirabilità è data anche dalla rete Areo 3D con cui è realizzata la fodera termostatica. REFLACTIVE SYSTEM è il sistema registrato di Visibility on Demand con inserti rifrangenti a scomparsa. Durante la guida gli inserti possono essere tenuti in vista, a garanzia di sicurezza. Una volta a destinazione, invece, possono essere nascosti sotto i polsini e il colletto. FIND IT EASY è il sistema registrato multitasche per trovare facilmente ogni cosa. Fino a 17 scomparti sagomati nei punti di massima funzionalità ed ergonomia, per dare il posto giusto a qualunque oggetto si porti con sé: chiavi, occhiali, cellulare, portafogli, Ipad…

Disponibile in nero, nelle taglie 7 taglie 46IT-S/58IT-4XL e in marrone 6 taglie 46IT-S/56IT-3XL.
Prezzo consigliato al pubblico 185,00 euro Iva inclusa.

Tucano Urbano giacca autunno/inverno Urbis 4G
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati