EICMA 2013: nuova Bimota BB3, superprestazioni italo-bavaresi

Esclusività tutta italiana con un potente cuore tedesco

E’ una supersportiva l’ultima nata in casa Bimota, col cuore che più tedesco non si può vista la provenienza BMW del potente propulsore a 4 cilindri. Un propulsore già visto sotto le carene di quella BMW S1000RR che sin dall’inizio ha stupito tutti per le prestazioni che è in grado di garantire: 193 CV a 13.000 giri/min e 112 Nm coppia. A cotanto cuore, i tecnici della Factory italiana hanno aggiunto una linea esclusiva ed emozionante, nasce così BIMOTA BB3.

Quando si parla di Bimota, è ovvio che si parla di un’azienda che ha fatto della cura artigianale e del “ricavato dal pieno” un vero e proprio credo da seguire e riproporre e, ovviamente, Bimota BB3 non vi fa difetto. Il motore è abbracciato da un raffinato telaio a struttura mista realizzato da un traliccio in tubi di acciaio imbullonato a piastre in lega leggera ricavate dal pieno. In lega leggera ed anch’esso ricavato dal pieno il forcellone. I più esigenti in termini di set-up, potranno usufruire della regolazione dell’altezza del retrotreno tramite un registro ad eccentrico posizionato sull’attacco superiore dell’ammortizzatore e potranno anche variare la posizione del pivot del forcellone. Sospensioni Ohlins, freni Brembo ovviamente radiale e con pinze monoblocco alleggerite e cerchi fucinati OZ.

Aerodinamica curata, un passo misurato in 1.430 mm ed un peso a secco di soli 179 kg. Insomma, quella che possiamo definire una vera “superbike”, promette molto bene. E non è tutto. Tutto il pacchetto elettronico necessario a rendere “fruibile e facile” questa BB3, proviene da S1000RR: quindi abbiamo ride by wire, antiwheeling, controllo di trazione, cambio elettroassistito e sport ABS.

Insomma, dopo BB1 e BB2 (già abbondantemente dimenticata), pare che il semaforo per la commercializzazione di questa Bimota BB3 sia quanto mai verde. Il prezzo? Si vocifera che per portarsi a casa questo gran bel pezzo di esclusività italiana siano necessari 34.900 euro.

EICMA 2013: nuova Bimota BB3, superprestazioni italo-bavaresi
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in EICMA 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati