EICMA – Gilera Fuoco si presenta in versione LT

Innovativo, personale e fuori dal coro: ecco il tre ruote del Gruppo Piaggio

EICMA – Gilera Fuoco si presenta in versione LTEICMA – Gilera Fuoco si presenta in versione LT

Gilera Fuoco 500 i.e. è l’unico tre ruote del segmento che riesce a combinare la sicurezza dell’innovativa sospensione anteriore a quadrilatero articolato brevettata dal Gruppo Piaggio, le prestazioni di un motore monocilindrico da 40 CV e l’originalità di forme fortemente sportive, dalla personalità forte e inconfondibile. Con il valore aggiunto della firma di Gilera, il marchio motociclistico italiano tra i più blasonati e vittoriosi al mondo. Forte di caratteristiche tecniche ed estetiche ineguagliabili, Gilera Fuoco si presenta per il 2013 in versione LT (acronimo di Large Tread), che si distingue per alcune caratteristiche come la carreggiata anteriore, portata a 465 mm e la frenata integrale, azionabile tramite il pedale sulla pedana. Peculiarità che permettono di guidare Gilera Fuoco 500 i.e. LT con la normale patente auto (B).

ASSOLUTAMENTE ORIGINALE

Innovativo, personale e fuori dal coro: è innanzitutto il look a presentare Gilera Fuoco, con forme decise e senza compromessi, che esprimono forza e carattere. Essenziale e originale, lo scudo anteriore si caratterizza per i tratti fortemente distintivi, esaltati dalla presenza della doppia ruota da 12 pollici e dall’estesa protezione tubolare in acciaio. Le plastiche ridotte permettono di lasciare in mostra tutta la bellezza della tecnologia della originale sospensione anteriore, mentre il gruppo ottico a cinque elementi, con i due maggiori dotati di griglie antiurto di derivazione off road, si abbina alla perfezione al rastremato cupolino nero e al manubrio di tipo motociclistico. Le linee tese caratterizzano anche il codone sul quale si trova la particolare struttura tubolare che riprende nel design quella anteriore, con funzione di portapacchi oltre che di solide maniglie d’appiglio per il passeggero. Fuoco 500 i.e. LT presenta anche un portatarga rivisto nelle forme. Due le varianti cromatiche cui è disponibile, entrambe opache e sportivissime: Nero Demon e Grigio Opaco. Ricco il catalogo di accessori originali realizzati per il nuovo tre ruote Gilera.

ESSENZA DELLA SPORTIVITÀ

Le eccezionali caratteristiche di sicurezza, tenuta di strada e divertimento dell’innovativa sospensione anteriore brevettata, trovano la loro massima espressione in Gilera Fuoco 500 i.e. LT. Il sofisticato sistema a quadrilatero articolato, il cui meccanismo di rollio è composto da quattro bracci fusi in alluminio, articolati su altrettante cerniere solidali al cannotto centrale, e da due cannotti laterali collegati ai bracci della sospensione mediante perni e cuscinetti a sfere, consente di guidare Gilera Fuoco 500 i.e. LT come un normale veicolo a due ruote, ma con tutta la solidità e la sicurezza che solo la doppia ruota anteriore può garantire.

Agendo sul comando di azionamento del sistema di blocco elettro-idraulico della sospensione anteriore, Fuoco 500 è in grado di autosostenersi anche senza estrarre il cavalletto centrale. Questo permette di parcheggiarlo con facilità e in ogni posizione, evitando inoltre di appoggiare il piede a terra nelle brevi soste al semaforo. Due ruote davanti per dominare la strada in qualsiasi condizione, per concedersi il gusto e il divertimento della piega motociclistica nella più assoluta sicurezza di aderenza, che nessun altro scooter convenzionale può fornire. Sicurezza aumentata dalla presenza di un impianto frenante a tre dischi da 240 mm di diametro. La versione LT di Fuoco 500 i.e. dispone di un sistema di frenata integrale, azionabile dal freno a pedale che permette, grazie anche alla carreggiata anteriore portata a 465 mm di guidare Fuoco 500 i.e. LT con la patente B.

MASSIME PRESTAZIONI

Tenere il ritmo delle migliori moto nei percorsi ricchi di curve in sequenza, godere della guida anche quando le condizioni dell’asfalto non sono ottimali e al contempo consentire scatti brucianti nelle partenze cittadine, è un lusso che solo Gilera Fuoco 500 i.e. può permettere. Il propulsore Master 500 che equipaggia Fuoco 500 i.e. LT è un vero e proprio generatore di emozioni: si tratta di un monocilindrico di 492 cc a doppia accensione, con distribuzione a 4 valvole, alimentazione a iniezione elettronica e raffreddamento a liquido. La potenza massima è di 40 CV a 7.250 giri e la coppia massima di oltre 46,5 Nm a 5.250 giri. L’introduzione del sistema a doppia candela ha permesso di ottimizzare la combustione all’interno del cilindro, con una diminuzione della rumorosità e dell’emissione di gas inquinanti. Ne risulta un motore elastico e performante, ricco di coppia ai medi e bassi regimi, che permette a Fuoco 500 di raggiungere una velocità massima di circa 150 km/h nel pieno rispetto delle vigenti normative antinquinamento, grazie all’avanzato impianto di iniezione “closed loop” dotato di sonda lambda allo scarico.

GILERA FUOCO 500 i.e. LT- Scheda tecnica

Motore Monocilindrico Master doppia accensione, 4 tempi, 4 valvole, iniezione elettronica
Cilindrata 492,7 cc
Alesaggio 94 mm
Corsa 71 mm
Carburante Benzina senza piombo N.O.R. min. 95
Rapporto di compressione 10,5 : 1
Potenza max all’albero 40 CV (28,11 KW) a 7.250 rpm
Coppia max 46,5 Nm a 5.250 rpm
Scarico Sistema closet loop mediante sonda lambda allo scarico e catalizzatore a 3 vie
Distribuzione Monoalbero a camme in testa (SOHC) a 4 valvole iniezione elettronica
Accensione Elettronica a scarica induttiva ed anticipo variabile integrata nella centralina di iniezione, con immobilizer elettronico, blocco pompa di iniezione con veicolo inclinato. Doppia candela.
Avviamento Elettrico
Raffreddamento A liquido con termostato a tre vie
Cambio Variatore automatico di velocità CVT con asservitore di coppia
Frizione Centrifuga a secco, con tamponi di smorzamento
Telaio Traliccio a doppia culla in tubi di acciaio ad alta resistenza
Sospensione anteriore A quadrilatero articolato, composta da due tubi sterzo sostenuti da quattro bracci in alluminio, cinematismo della sospensione a bielletta tirata con asse ruota a sbalzo – Corsa: 85mm.Impianto elettroidraulico di blocco delle sospensioni.
Sospensione posteriore Gruppo motore oscillante vincolato al telaio da braccetto e due ammortizzatori idraulici a doppio effetto, regolabili nel precarico molla su quattro posizioni. Corsa: 110mm
Sistema frenante Idraulico, con frenata integrale azionabile  dal pedaleStazionamento: meccanico, agente su asse posteriore
Freno anteriore Doppio disco in acciaio inox Ø240mm asservito da pinza a doppio pistoncino
Freno posteriore Disco in acciaio inox Ø240mm asservito da pinza flottante a doppio pistoncino
Cerchio ruota anteriore Lega alluminio pressofusa 3.00×12”
Cerchio ruota posteriore Lega alluminio pressofusa 4.50×14”
Pneumatico anteriore Tubeless 120/70-12” 51S
Pneumatico posteriore Tubeless 140/70-14” 68S
Lunghezza 2160 mm
Larghezza 775 mm
Passo 1.550 mm
Altezza sella 785 mm
Capacità serbatoio 12 litri (di cui 1,8 di riserva)

 

Leggi altri articoli in EICMA 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati