WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 9
            [user_login] => matteopozzi
            [user_pass] => $P$BkK9ercUi9RBCszF1ii09dBg/zcH7g.
            [user_nicename] => matteopozzi
            [user_email] => m.pozzi@motorionline.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2013-05-03 14:59:50
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Matteo Pozzi
        )

    [ID] => 9
    [caps] => Array
        (
            [editor] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => editor
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [moderate_comments] => 1
            [manage_categories] => 1
            [manage_links] => 1
            [upload_files] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_others_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [edit_pages] => 1
            [read] => 1
            [level_7] => 1
            [level_6] => 1
            [level_5] => 1
            [level_4] => 1
            [level_3] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [edit_others_pages] => 1
            [edit_published_pages] => 1
            [publish_pages] => 1
            [delete_pages] => 1
            [delete_others_pages] => 1
            [delete_published_pages] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_others_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [delete_private_posts] => 1
            [edit_private_posts] => 1
            [read_private_posts] => 1
            [delete_private_pages] => 1
            [edit_private_pages] => 1
            [read_private_pages] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [editor] => 1
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

BMW Motorrad – Corso e prova in pista di C 600 Sport e C 650 GT

Due giorni a Vairano dedicati agli appassionati, per imparare a guidare i due maxi scooter

Spesso, quando un amico ci offre la possibilità di provare la sua moto o la sua auto, rifiutiamo l’opportunità. Si, perché sarebbe impossibile effettuare una prova degna di tale nome, perché solo nella guida al limite si possono scoprire tutti i pregi ed i difetti di un mezzo, ma nel rispetto del proprietario e del codice della strada, sarebbe impossibile farlo. Oltretutto è proprio nei primi chilometri che si percorrono, senza conoscere un veicolo, che si corrono i maggiori rischi. BMW, da sempre attenta agli aspetti legati alla sicurezza, ha sapientemente organizzato nelle giornate del 28 e 29 settembre, presso l’Automotive Safety Centre di Vairano, una interessante iniziativa per i propri clienti e per quelli potenziali. Lo scopo era quello di permettere di guidare al limite, ma in totale sicurezza, i due nuovi scooter, nelle versioni C 600 Sport e C 650 GT. Ve lo avevamo anticipato la scorsa settimana e, visto che proprio in questi giorni stiamo testando il BMW C 600 Sport, ne abbiamo approfittato per poterne verificare la guidabilità in pista, potendo saggiare tutte le sue potenzialità in un contesto certamente più idoneo di una strada aperta al traffico. A disposizione, in sessioni di ben quattro ore, c’erano 21 scooter e degli istruttori qualificati.

teoria

Dopo aver impartito una lezione teorica di circa un’ora, illustrando alcuni concetti base di guida sicura, oltre alle caratteristiche degli scooter BMW, ci hanno portati lungo il tracciato, per la parte pratica. Erano previsti alcuni esercizi, con uno slalom stretto ed uno più veloce, una frenata sul bagnato da 60 km/h, ed uno di percorrenza di una curva a raggio costante, in modo da prendere confidenza e piegare aumentando progressivamente l’angolo. Il finale con l’accesso al circuito di Handling di 2560 metri, in gruppi di 3-4 persone che seguivano un istruttore, molto utile per aumentare via via l’andatura, fino a raggiungere il proprio limite, o quello del mezzo nel caso dei piloti più esperti, sempre però nei limiti di sicurezza. Gli istruttori, infatti, regolavano l’andatura in funzione delle capacità di guida di chi li seguiva, tenendo a freno l’irruenza dei più spavaldi.

handling2

Presente nelle due giornate anche un tecnico Metzeler, che ci ha illustrato le caratteristiche delle Feelfree, pneumatico di primo equipaggiamento dei due maxi scooter, e del Feelfree Wintec, prodotto innovativo che consente prestazioni elevate anche con temperature rigide. Si tratta di un parziale passaggio delle tecnologie del campo automobilistico al settore motociclistico. Al problema della difficoltà di utilizzare uno pneumatico per la stagione invernale ed un altro per quella estiva, si è ovviato con lo sviluppo di un prodotto idoneo ad un utilizzo 365 giorni all’anno. La presenza di lamelle sul battistrada, che favoriscono una più rapida e facile entrata in temperatura della gomma, e la presenza in percentuali più elevate di silice, non precludono l’utilizzo anche nella stagione calda. I vantaggi sono evidenti nella guida sul bagnato e con condizioni di freddo accentuato. Al contempo però, nel nostro test, con una temperatura abbastanza elevata dell’asfalto ed una guida decisamente al limite e difficilmente paragonabile a quanto si possa fare nella quotidianità, abbiamo riscontrato solo una piccola riduzione delle prestazioni sull’asciutto. In condizioni di utilizzo stradale queste differenze sarebbero state ancora più ridotte. In pratica l’unico difetto, se vogliamo trovarne uno, è la durata leggermente minore nel tempo, soprattutto se utilizzate a lungo con temperature molto elevate.

Metzeler-Feelfree-Wintec-3

L’iniziativa di BMW ci è piaciuta e ci ha convinti, per molti motivi. La riteniamo certamente una delle migliori modalità per consentire ai clienti, o ai probabili acquirenti, di provare i nuovi maxi scooter. In modo accattivante, sicuro e idoneo ad un test molto più approfondito di un giro intorno ad un concessionario, tra i pericoli del traffico cittadino. Con l’occasione si possono inoltre diffondere e far conoscere ad un pubblico spesso ignorante sul tema, i concetti basilari legati alla sicurezza, all’approccio teorico nella guida, spiegando concetti fondamentali e correggendo errori e convinzioni sbagliate molto diffuse. Come abbiamo avuto modo di spiegare in altre occasioni, un corso di guida sicura è il miglior approccio per poter migliorare nelle nostre abitudini e nel nostro stile di guida, per incrementare la sicurezza propria e di chi trasportiamo, ma anche per poter osare di più, avendo piena cognizione di ciò che si sta facendo. Speriamo che l’idea venga replicata e copiata, in modo da potervi raccontare più spesso di giornate come queste.

BMW_Motorrad_chiusura

BMW Motorrad – Corso e prova in pista di C 600 Sport e C 650 GT
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Pneumatici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Prove su Strada

BMW C600 Sport – Prova su strada

Tra gli scooter è il più sportivo ed esclusivo, in pieno stile BMW
In un passato nemmeno troppo lontano ipotizzare uno scooter della casa dell’elica era del tutto impensabile. Poi le cose sono