Weekend di successo per la Open House Moto Guzzi

Oltre 5.000 i guzzisti che da tutta Europa si sono ritrovati a Mandello del Lario

Weekend di successo per la Open House Moto GuzziWeekend di successo per la Open House Moto Guzzi

Sono oltre 5.000 i guzzisti che da tutta Europa hanno pacificamente invaso Mandello del Lario per la Open House Moto Guzzi che ha aperto, per tutto il weekend, lo storico stabilimento – aperto nel 1921 – visitando il Museo, le linee produttive e lo shop.

Grande successo anche per i test ride della nuova California 1400 e della gamma V7. Sin dal mattino lunghe corse si sono affollate al banco delle prenotazioni per il test e la carovana delle Moto Guzzi corre continuamente lungo le strade che costeggiano il lago di Como.

Gli arrivi si sono susseguiti per tutto il sabato. Attesissimo è giunto al raduno il gruppo dei possessori della mitica Moto Guzzi Sport 15, ovviamente con le loro preziose motociclette. Spinta da un infaticabile monocilindrico da mezzo litro, la Sport 15 fu prodotta a Mandello del Lario durante gli anni ’30 (dal 1931 al 1939) conquistando la sua fame grazie alla sue doti di robustezza e affidabilità che divennero leggendarie. Vederle in strada oggi conferma quella doti straordinarie.

Chi non è riuscito a partecipare all’evento non deve preoccuparsi: dal 20 al 22 settembre sarà replicato!

Weekend di successo per la Open House Moto Guzzi
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati