WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 7
            [user_login] => Lorenza Teti
            [user_pass] => $P$BqBdYDMF.PG1UPKx0oEOe3duun/W1Q1
            [user_nicename] => lorenza-teti
            [user_email] => lorenzateti@gmail.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2012-01-31 21:00:47
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Lorenza Teti
        )

    [ID] => 7
    [caps] => Array
        (
            [editor] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => editor
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [moderate_comments] => 1
            [manage_categories] => 1
            [manage_links] => 1
            [upload_files] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_others_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [edit_pages] => 1
            [read] => 1
            [level_7] => 1
            [level_6] => 1
            [level_5] => 1
            [level_4] => 1
            [level_3] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [edit_others_pages] => 1
            [edit_published_pages] => 1
            [publish_pages] => 1
            [delete_pages] => 1
            [delete_others_pages] => 1
            [delete_published_pages] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_others_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [delete_private_posts] => 1
            [edit_private_posts] => 1
            [read_private_posts] => 1
            [delete_private_pages] => 1
            [edit_private_pages] => 1
            [read_private_pages] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [editor] => 1
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

Futura, l’e-bike di Wayel che conquista la Germania

L'e-bike delle meraviglie protagonista a Eurobike

A Friedrichshafen patria dei noti dirigibili Zeppelin si è conclusa da poco Eurobike, la fiera europea più importante in ambito bici ed e-bike alla quale ha partecipato addirittura la cancelliera tedesca Angela Merkel che ha espresso la volontà di puntare su questo prodotto: “La sicurezza dei ciclisti si ottiene aumentando il numero di ciclisti stessi, e non introducendo l’obbligatorietà del casco che invece disincentiva gli spostamenti in bici“.

Di fronte al predominio numerico tedesco in ambito e-bike, Wayel ha tenuto alta la bandiera italiana con fantasia e prestazioni. E’ stato l’unico stand a proporre una gamma di 5 modelli di e-bike a trasmissione cardanica.

Tra le varie e-bike esposte  particolare interesse ha suscitato Futura, la bici elettrica più adatta ad un mercato più maturo in ambito bici come quello tedesco per via delle sue performance ed il suo “gusto” tipicamente italiano.

La ragione per cui Futura è stata soprannominata e-bike delle meraviglie è da ricondursi alle sue prestazioni d’avanguardia e alla sua componentistica difficilmente ritrovabile in altre e-bike. La trasmissione utilizzata da Futura è a cardano, che sostituisce quindi la catena e permette di risolvere tutti i problemi ad essa connessi. Nessun rischio che cada, nessuna manutenzione da fare, nessun rischio di rottura, ma in compenso una trasmissione pulita ed efficiente. Il cambio utilizzato è uno Shimano Nexus a 7 rapporti integrato, che permette all’utilizzatore di cambiare anche da fermo.

Veloce e scattante l’e-bike  raggiunge 25 km/h  con la possibilità di pedalare a sforzo 0. In salita il potente motore da 38 Nm permette di superare pendenze del 18% e picchi del 30% senza alcuna difficoltà. In occasione della settimana della mobilità sostenibile 2012 è stata organizzata la “Sfida del colle di San Luca”, durante la quale a 6 ciclisti occasionali è stata data una Futura per scalare il colle di San Luca, nota ed ardua tappa del giro d’Italia dove i ciclisti professionisti sono sottoposti al massimo sforzo e dove non tutti ce la fanno. Tutti quanti sono riusciti ad arrivare in vetta, il primo tenendo una velocità di 15 km/h.

Altre unicità possiamo trovarle nella sella Dr. Air, provvista di un cuscino d’aria e quindi gonfiabile a proprio piacimento, nei copertoni provvisti di un gel antiforatura e nell’antifurto a sblocco sterzo N’Lock che permette di proteggere l’e-bike durante le soste. Attivando l’antifurto con una chiave, la e-bike perde la coordinazione tra manubrio e ruota, in modo tale da renderla completamente inutilizzabile.

Il telaio è in alluminio idroformato, disegnato da Wayel e la batteria è una litio polimeri con case in alluminio,  a scelta tra 10 e 12,5 Ah con la quale alla massima velocità in pianura si possono ottenere rispettivamente  54 e 63 km.

Disponibile in versione unisex e man in 3 colori (blu, rosso ed oro) è venduta al pubblico a 2.230 euro con una batteria slim e a 2.450 con una batteria slim HP.

Futura, l’e-bike di Wayel che conquista la Germania
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Mobilità elettrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati