Boom bici elettriche, vendute nel mondo 31 milioni di unità solo nel 2013

Cina leader assoluta, ma anche USA ed Europa non disdegnano

Le bici elettriche stanno conoscendo un successo senza precedenti. Sarà colpa della crisi o del costo della benzina che continua a salire in maniera globale, ma sono sempre di più le persone che hanno scelto di dotarsi di un velocipede a pedalata assistita, che in linea di massima permette di percorrere a parità di fatica tratti di strada molto più lunghi e ad una velocità senza alcun dubbio superiore. Secondo le stime più recenti del mercato, sono ben 31 milioni le biciclette elettriche vendute nel corso del solo 2013. Si parla di un giro d’affari quantificabile in quasi 11 miliardi di dollari.

Occorre, però, essere estremamente chiari: la diffusione delle biciclette elettriche non sta conoscendo una diffusione omogenea, ma piuttosto a macchia di leopardo. La Cina, in maniera abbastanza aspettata è la leader assoluta delle vendite: la famosa cultura cinese della bicicletta avrebbe portato ben 9 mezzi su 10 ad essere venduti nell’immenso paese asiatico, dove per molti cittadini questa diventa il principale mezzo di locomozione, superiore anche all’automobile.

Il boom cinese, comunque, potrebbe portare degli innegabili vantaggi anche per noi europei. Infatti il continuo apprezzamento di questo tipo di mezzo in Cina porterebbe alla creazione di batterie sempre più efficienti e di lunga durata rispetto ad ora, senza contare con un’alta domanda potrebbe portare ad un abbassamento progressivo dei costi. Per ora anche in Italia di biciclette elettriche ne troviamo per tutti i gusti, da quelle più economiche fino alle premium come la Smart ebike (della quale cureremo presto una prova su strada), e i negozi iniziano ad aprire un po’ ovunque. Forse non consentiranno di fare lo stesso esercizio delle bici normali, ma possono egregiamente sostituire un motorino in numerose occasioni.

Boom bici elettriche, vendute nel mondo 31 milioni di unità solo nel 2013
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Mobilità elettrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati