WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 7
            [user_login] => Lorenza Teti
            [user_pass] => $P$BqBdYDMF.PG1UPKx0oEOe3duun/W1Q1
            [user_nicename] => lorenza-teti
            [user_email] => lorenzateti@gmail.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2012-01-31 21:00:47
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Lorenza Teti
        )

    [ID] => 7
    [caps] => Array
        (
            [editor] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => editor
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [moderate_comments] => 1
            [manage_categories] => 1
            [manage_links] => 1
            [upload_files] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_others_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [edit_pages] => 1
            [read] => 1
            [level_7] => 1
            [level_6] => 1
            [level_5] => 1
            [level_4] => 1
            [level_3] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [edit_others_pages] => 1
            [edit_published_pages] => 1
            [publish_pages] => 1
            [delete_pages] => 1
            [delete_others_pages] => 1
            [delete_published_pages] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_others_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [delete_private_posts] => 1
            [edit_private_posts] => 1
            [read_private_posts] => 1
            [delete_private_pages] => 1
            [edit_private_pages] => 1
            [read_private_pages] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [editor] => 1
        )

    [filter] => 
)

Bosch sviluppa l’ABS per la ruota anteriore dei motocicli

Bosch sviluppa l’ABS per la ruota anteriore dei motocicliBosch sviluppa l’ABS per la ruota anteriore dei motocicli

Nelle città asiatiche il traffico è dominato dalle due ruote e, diversamente dalla protezione che può fornire un’auto, in caso di incidente il rischio di lesioni per i motociclisti è molto più alto. Bosch per questo motivo ha sviluppato un sistema frenante antibloccaggio specifico per i motocicli e gli scooter low-cost diffusi in questa regione. La tecnologia è basata sul sistema di controllo frenante di generazione 9 per i motocicli, ma prevede un solo canale del freno idraulico, che comanda la ruota anteriore. “Il nuovo ABS per la ruota anteriore offre un significativo miglioramento della sicurezza a un costo ridotto” ha dichiarato Gerhard Steiger, Presidente della divisione Chassis Systems Control. “L’ABS può ridurre sensibilmente il numero di feriti e morti provocati dagli incidenti stradali”. Noto come ABS 9M light, questo sistema è attualmente in fase di sviluppo nel centro Bosch per la sicurezza dei motocicli in Giappone, in collaborazione con un costruttore di motocicli indiano. La produzione in serie è prevista per il 2013.

Quando una ruota di un motociclo si blocca, si genera una potenziale situazione di pericolo. In caso di ruota posteriore bloccata, la reazione di rilascio del freno per sbloccarla è più tempestiva rispetto alla stessa circostanza con la ruota anteriore, dove il minimo ritardo rende inevitabile la caduta del conducente dal mezzo. Il peso si sposta in avanti durante la frenata, così la decelerazione viene effettuata principalmente attraverso la ruota anteriore. Questo spiega perché in molti paesi asiatici anche le ruote posteriori dei motocicli con una cilindrata del motore di 250 cc o superiore vengono frenate da un freno a cavo di tipo meccanico. “La regolazione della pressione di frenata sulla ruota anteriore frenata idraulicamente impedisce il bloccaggio e consente di raggiungere la decelerazione massima, aumentando considerevolmente la stabilità” ha dichiarato Wolfgang Hiller, Presidente regionale della divisione Bosch Chassis Systems Control in Giappone.

Alla base una generazione di ABS dalle alte prestazioni

Il nuovo ABS 9M light è una versione entry-level economica del sistema di controllo della frenata Bosch di generazione 9 per i motocicli. L’unità idraulica comprende due valvole di comando, un serbatoio e una pompa. La velocità di riferimento delle ruote viene calcolata dal sistema sulla base delle informazioni provenienti da un sensore posto nella ruota anteriore. Per garantire la massima stabilità possibile durante la frenata, la velocità di riferimento specifica della ruota viene continuamente adattata alla velocità effettiva del veicolo.  Sarebbe possibile un controllo della frenata più preciso se sulla ruota posteriore fosse installato un secondo sensore. Con questa configurazione, la velocità di decelerazione corrisponde a quella del sistema base a 2 canali, contrapponendosi all’eventuale sollevamento della ruota posteriore. A discrezione dei costruttori di motocicli c’è la possibilità di integrare un interruttore di attivazione e disattivazione.

Il software del nuovo ABS anteriore è stato ottimizzato per il segmento a bassa potenza. Per i motocicli di dimensioni e potenza maggiori, Bosch offre i sistemi ABS base e ABS plus, che controllano entrambe le ruote e offrono funzioni opzionali aggiuntive. Il top di gamma è rappresentato dal sistema ABS enhanced che integra la funzione di frenata elettronica combinata eCBS su entrambe le ruote, anche nel caso il conducente frenasse su una sola.

Bosch sviluppa l’ABS per la ruota anteriore dei motocicli
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati