Eicma 2012 – Oltre gli schemi con Brutus

Un vero SUV Sport Utility Vehicles a due ruote.

Eicma 2012 – Oltre gli schemi con BrutusEicma 2012 – Oltre gli schemi con Brutus

Fedele alla tradizione di famiglia, Alessandro Tartarini, figlio di Leopoldo fondatore di Italjet,  ha disegnato, un nuovo concetto di moto.

Design fuori da tutti gli schemi, andando oltre alle mode ed alle sterili analisi di mercato, la società Italiana I.A.R. ha concretizzato questo concetto in  un nuovo prodotto che apre una nuova strada nel mercato motociclistico.

BRUTUS si può definire, per le caratteristiche tecniche che lo contraddistinguono, un vero SUV  Sport Utility Vehicles a due ruote.

E’  equipaggiato con pneumatici di larga sezione, con un motore a iniezione elettronica di 750 cc con una coppia generosa ed una potenza invidiabile, caratteristiche che gli danno la forza per affrontare tutti i tipi di percorsi: dall’asfalto alla sabbia, dalla  terra più ostica  alla neve più vergine,  dimostrandosi l’unico veicolo a due ruote a suo agio in ogni condizione.

La trasmissione è automatica (cvt) a due velocità, con la possibilità della retromarcia per la versione neve e sidecar.

La sua dote principale non sarà sicuramente la velocità, ma le emozioni che si provano a guidare questa moto sono realmente incredibili e uniche.

Con BRUTUS si abbattono le barriere e si superano i confini del divertimento, ma se serve sa trasformarsi in un valido strumento di lavoro per andare laddove altri veicoli si fermano.

Di BRUTUS non ne esiste uno solo, ma ognuno può personalizzare gli accessori in base alle sue esigenze:

Kit neve che comprende il cingolo posteriore e il gruppo anteriore composto da sci e sterzo, Sidecar, gancio traino, verricello, kit antincendio, generatore e altro ancora in arrivo.

Eicma 2012 – Oltre gli schemi con Brutus
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in EICMA 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati