Stabilimento Ducati chiuso per terremoto

La notizia è stata annunciata dalla casa italiana sulla propria pagina Twitter

Stabilimento Ducati chiuso per terremotoStabilimento Ducati chiuso per terremoto

La Ducati ha chiuso momentaneamente il proprio stabilimento a Borgo Panigale. Una decisione maturata in via precauzionale per le scosse di terremoto che hanno interessato l’Emilia-Romagna durante la giornata. La casa italiana ha dato la notizia attraverso la propria pagina Twitter ufficiale rassicurando sulle condizioni dei dipendenti.

La prima scossa si è avvertita intorno alle 9 del mattino, ha avuto epicentro nel modenese ad una profondità di 6.8 Km e un’intensità di 5.80 sulla scala Richter. Altre scosse sono seguite nella giornata, si parla della rottura di una nuova faglia, diversa da quella che si era aperta nel terremoto dello scorso 20 maggio.

Per ora il bilancio delle vittime è di 10 morti e una quindicina di feriti.

Stabilimento Ducati chiuso per terremoto
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati