I nuovi accessori per la Suzuki GSX-R1000

Piccoli dettagli per personalizzare la propria moto e renderla unica

I nuovi accessori per la Suzuki GSX-R1000I nuovi accessori per la Suzuki GSX-R1000

L’anima sportiva della nuova Suzuki GSX-R1000, che ha recentemente debuttato all’EICMA di Milano con una meccanica e un telaio ancora più performanti, si arricchisce di nuovi accessori che ne sottolineano ulteriormente il carattere in pieno stile Superbike.

La nuova livrea ancora più aggressiva e filante, il rapporto di compressione innalzato a 12:9, la riduzione dei pesi e la diminuzione dei consumi hanno già raccolto la soddisfazione dei piloti più esigenti sempre alla ricerca di prestazioni elevate. Da oggi potranno contare anche su una vasta gamma di accessori, piccoli dettagli per personalizzare secondo il proprio estro creativo la nuova GSX-R1000 e renderla sempre più unica.

Un’ampia serie di adesivi disponibili nelle classiche cromie blue & white, black e trasparente o nella versione carbon look particolarmente racing, permette di enfatizzare l’aggressività della moto a cominciare dal cerchio, disponibile anche
con logo “GSX-R”, per passare al codino, al tappo del serbatoio e del paraserbatoio e infine alla piastra forcella.

La GSX-R 1000, nonostante la sua indole sportiva, grazie alla sua ottimale posizione di guida abbinata a sospensioni pluri-regolabili, si conferma ancora una volta come la più turistica delle moto supersportive: le borse magnetiche,
da quella piccola con capienza pari a 7 LT a quella più grande espandibile con una capienza che varia dai 15 ai 22 LT, fino alla borsa posteriore da 22 LT, permettono infatti agili e rapidi spostamenti con un piccolo bagagliaio al seguito.

Il cupolino racing trasparente, dall’inclinazione sportiva, migliora l’aerodinamicità della moto, mentre un antifurto dedicato rassicura il proprietario da spiacevoli sorprese. Ai codini sella, in due colorazioni differenti blue & white e black, si aggiungono, inoltre, i coprispecchietti e il copristrumenti in versione carbon look, mentre la pellicola adesiva protettiva da applicare a protezione del telaio è sia nella versione trasparente sia in quella carbon look. E’ disponibile, inoltre, un set di protezione adesiva nera per alette paratacco e un set di tappi valvole con il logo “GSX-R” e “S Suzuki”” per una maggior grinta e personalità del mezzo.

A conclusione anche il cavalletto di servizio in colore blu che favorisce la piccola manutenzione e facilita il parcheggio nel box di casa e due teli protettivi (uno da interni e uno da esterni) anch’essi brandizzati “GSX-R” per un buon riparo della moto.

I nuovi accessori per la Suzuki GSX-R1000
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Caschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Burgman Suzuki: “Una moto per la vita”

Il Suzuki Burgman 650 è il primo veicolo in Italia a due ruote adibito a primo soccorso medico
Il Burgman è uno dei modelli di punta di casa Suzuki, tra i più apprezzati e conosciuti di tutta l’ampia