Ammortizzatore Bitubo XXFB1, non solo racing

Ammortizzatore Bitubo XXFB1, non solo racingAmmortizzatore Bitubo XXFB1, non solo racing

Arriva direttamente dal mondo racing e pronto per essere integrato in tutte le moto. L’ammortizzatore Bitubo XXFB1, completamente made in Italy, mantiene la completa regolazione in compressione ed estensione e aggiunge l’opportunità di regolazione pneumatica del precarico grazie alla presenza di un serbatoio ricaricabile a innesto rapido.

Il prodotto sarà ufficialmente presentato il occasione del Motor Bike Expo 2012, il nuovo appuntamento con la fiera dedicata a moto speciali, custom e accessori in programma a Verona dal 20 al 22 gennaio. Il mono si rivela maggiormente sensibile alle oscillazioni della sospensione per la presenza del trattamento stelo DLC. Secondo il produttore, si è di fronte a un prodotto di sicuro interesse per coloro che amano andare in moto e non disdegnano il divertimento, sicuro, tra i cordoli di una pista

La gamma della Casa dell’ammortizzatore Bitubo (in pista dal 1963) comprende oltre 1.200 modelli disponibili per tutte le tipologie di 2 ruote in circolazione, dallo scooter alla maxi turistica, fino alla supersportiva Replica, e ai Quad. L’utilizzo di acciai altoresistenziali a basso attrito per steli e corpo ammortizzatore, le leghe Ergal 7075 utilizzate dal pieno con macchine CNC per la realizzazione di tutti gli altri componenti hanno fatto guadagnare a Bitubo la certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2000, che si aggiunge all’ approvazione Tuv tedesca.

Leggi altri articoli in Caschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati