Arriva lo scooter elettrico di Suzuki

Arriva lo scooter elettrico di SuzukiArriva lo scooter elettrico di Suzuki

È dotato di una batteria removibile al litio fornita da Panasonic a cui si aggiunge un motore ruota dalle prestazioni elevate e un circuito di controllo ad alta efficienza. Lo scooter e-Let’s di Suzuki è completamente elettrico e fa della leggerezza, oltre che del quasi inesistente impatto ambientale, uno dei punti di forza. Il telaio ha un peso inferiore di due chilogrammi rispetto alla versione del modello a benzina e, come dichiarato dall’azienda giapponese, coniuga un’accelerazione fluida, una guida scattante, con una coppia alta ai bassi regimi, silenziosità e vibrazioni ridotte.

La peculiarità sta nella batteria che può essere estratta con poche mosse per poi essere sostituita o ricaricata attraverso una qualunque presa domestica. Il caricabatteria, poi, può essere sistemato nel vano sella per facilitare l’esecuzione dell’operazione.

Progettato sulla base del modello a benzina Let’s4 Basket, e-Let’s, fa presente la società del Sol Levante, è equipaggiato con un motore elettrico dalle ottime performance, assemblato sulla ruota posteriore e in grado di generare e recuperare energia durante la frenata. Grazie a un’efficienza energetica complessivamente maggiore di un motore a scoppio, e-Let’s si distingue per una gestione dei costi di esercizio molto contenuta.

Il limite sta piuttosto nell’autonomia di questo scooter pensato per gli spostamenti quotidiani: circa 30 chilometri mantenendo una velocità di 30 km/h su strade pianeggianti. La due ruote da 50 cc di Suzuki sarà disponibile a partire dal mese di gennaio del prossimo anno esclusivamente per il mercato giapponese.

Leggi altri articoli in Mobilità elettrica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati