WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 6
            [user_login] => fabiolepre
            [user_pass] => $P$B.YrLW5HpwgSlAgh8WP2Yx45BcLzAR.
            [user_nicename] => fabiolepre
            [user_email] => fabiolepre@yahoo.it
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2011-11-10 11:00:15
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => fabiolepre
        )

    [ID] => 6
    [caps] => Array
        (
            [author] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => author
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [upload_files] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [read] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [author] => 1
        )

    [filter] => 
)

Husqvarna, dalla stradale alla Concept Strada

Husqvarna, dalla stradale alla Concept StradaHusqvarna, dalla stradale alla Concept Strada

È ai giovani che Husqvarna ha pensato nella realizzazione della Concept Strada. Leggerezza da un parte (170 chilogrammi a secco) e aggressività dall’altra (quelle linee così poco morbide la dicono tutta) per una moto spinta da un motore 650cc. Si tratta di una vecchia conoscenza del mondo BMW. Il monocilindrico è stato già visto all’opera sulla Serie F ed ora è stato riadattato per la nuova G 650 GS.

Congeniale per un uso urbano, la Concept Strada sarà completata con un ampio ventaglio di accessori. La si potrà scoprire in ogni dettaglio in occasione della prossima edizione del Paris Moto Show insieme alla Nuda 900R, presto disponibile nelle concessionarie di tutto il mondo. Il lancio sul mercato, invece, è previsto nel 2012. Il produttore, però, non specifica il periodo.

BMW, dal 2007 azionista di riferimento del marchio nato sul finire del diciassettesimo secolo per la produzione di moschetti per l’esercito di Svezia, invita a pensare anche alla Concept Moab, altro esempio con cui Husqvarna Motorcycles mira “a voler ampliare la propria gamma, proponendo a tutti gli appassionati di questo leggendario marchio italiano e non solo, una nuova serie di modelli da strada”. L’ultima nata di casa Husqvarna dovrebbe posizionarsi in una fascia di prezzo più abbordabile rispetto ai modelli che l’hanno preceduta. La Nuda 900, ad esempio, già pre-ordinabile sul web, viene proposta a 9.990 euro per la versione base e a 11.590 per la versione R. In questo caso, però, abbiamo davanti una moto stradale al cento per cento equipaggiata con un bicilindrico parallelo da 105 cavalli.

Husqvarna, dalla stradale alla Concept Strada
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati

Prove su Strada

BMW F800R – Prova su strada

La naked della famiglia F è una moto equilibrata, maneggevole e versatile
Abbiamo avuto modo di provare una F800R, che ci è stata affidata al corso di GuidarePilotare alla BMW Motorrad Riding