WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 6
            [user_login] => fabiolepre
            [user_pass] => $P$B.YrLW5HpwgSlAgh8WP2Yx45BcLzAR.
            [user_nicename] => fabiolepre
            [user_email] => fabiolepre@yahoo.it
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2011-11-10 11:00:15
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => fabiolepre
        )

    [ID] => 6
    [caps] => Array
        (
            [author] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => author
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [upload_files] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [read] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [author] => 1
        )

    [filter] => 
    [site_id:WP_User:private] => 1
)

BMW, tre edizioni speciali per l’EICMA 2011

BMW, tre edizioni speciali per l’EICMA 2011BMW, tre edizioni speciali per l’EICMA 2011

Tre edizioni speciali per BMW all’EICMA 2011 di Milano. Sul palco del salone internazionale del motociclo sono salite BMW R 1200 GS Rallye, BMW K 1300 S con pacchetto HP e BMW K 1300 R.

BMW R 1200 GS Rallye
In estrema sintesi può essere definita come una moto per le imprese da turismo impegnative.
Le caratteristiche tecniche includono verniciatura della carrozzeria in Alpinweiss pastello, del fodero della forcella e del motore in nero, del telaio posteriore in Magmarot, del monobraccio (Paralever) in Asphaltgrau metallizzato, coperchio della testata cilindri in Granitgrau metallizzato, grafica nei colori BMW Motorrad Motorsport, sella bianca o nera, Enduro ESA, impianto di scarico interamente cromato, ruote a cerchi incrociati, manopole riscaldate, paramani bianchi, supporto valigie e computer di bordo. Per farla propria, non prima di gennaio 2012, occorrono 14.950 euro.

BMW K 1300 S

Con pacchetto HP, esibisce un aspetto dinamico coniugato a un alto livello di comfort e a una estrema maneggevolezza.
I punti di forza sono numerosi: targhetta metallica in alluminio spazzolato con il numero dell’esemplare applicata sul coperchio dell’airbox, vernice speciale in Alpinweiss pastello o Lupinblau metallizzato o Nachtschwarz pastello, parafango anteriore in carbonio HP, coperchio airbox in carbonio HP, copertura coperchio frizione in carbonio HP, coprisella in carbonio HP, pedane per pilota e passeggero HP, assistente di cambiata HP, terminale di scarico Akrapović, regolazione elettronica delle sospensioni ESA II, computer di bordo, regolazione antislittamento ASC, controllo pressione pneumatici RDC, manopole riscaldate, parabrezza brunito e paddock. Il costo? In Germania è proposta a 20.090 euro. Sarà disponibile a partire dal mese di gennaio del prossimo anno.

BMW K 1300 R

Non passa inosservata la presenza sotto il cofano di un motore che sviluppa 173 cv di potenza per un peso di 243 chilogrammi incluso il carburante.
Se gli highlight comprendono vernice speciale in Ostragrau metallizzato o Saphirschwarz metallizzato, scritta in Sonnengelb pastello e spoiler motore in carbonio, le dotazioni del pacchetto di dinamica di questa sono edizione speciale manopole riscaldate, computer di bordo, assistente di cambiata HP, regolazione elettronica delle sospensioni ESA II e pacchetto di sicurezza con regolazione antislittamento ASC con controllo pressione pneumatici RDC. Il prezzo di listino è di 14.910 e anch’essa sarà disponibile dalle prime settimane del 2012.

BMW, tre edizioni speciali per l’EICMA 2011
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati