EICMA 2011: Yamaha VMAX pompata da tre customizer di fama mondiale

EICMA 2011: Yamaha VMAX pompata da tre customizer di fama mondialeEICMA 2011: Yamaha VMAX pompata da tre customizer di fama mondiale

Il tuning sulle auto è potenza, ma sulle moto è pura poesia. In occasione dell’EICMA 2011 Yamaha ha presentato la sua VMAX passata per le mani di tre dei customizer più affermati del mondo, che nel padiglione 2 dell’evento mostreranno ciò che la loro fantasia e la loro abilità ha saputo creare partendo dal modello della casa del diapason.

Roland Sands, ex pilota californiano, ha lasciato invariato il cuore e lo spirito della VMAX, arricchendola però di numerosi inserti in acciaio, alluminio e fibra di carbonio, con l’obiettivo di renderla più “selvaggia” di quanto non fosse già prima. Ludovic Lazareth, invece, ha usato il suo gusto francese per reinterpretare il look e lo stile di questa belva giapponese. Marcus Walz, invece, ha tenuto fede al suo buon nome di preparatore estremo tedesco, mettendo mano a vari dettagli meccanici e ciclistici con l’obiettivo di massimizzare le performance della moto, unendo l’agilità di un mezzo da città alla potenza e il ruggito di una da pista.

Per Yamaha si tratta di una sorta di esordio assoluto nel settore delle moto custom e i ragazzi del diapason stanno puntando molto su quanto è possibile ottenere da queste incredibili vetture. Se siete appassionati del genere, allora non potete mancare al padiglione 2 dell’EICMA 2011 alla fiera di Milano.

EICMA 2011: Yamaha VMAX pompata da tre customizer di fama mondiale
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Ecco la Vespa del futuro

Dici Vespa e pensi allo scooter che ha segnato la storia delle due ruote in Italia. Ma dici Vespa 946