WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 3
            [user_login] => Lorenzo Bellini
            [user_pass] => $P$Bdfq0T6hALJLxGVc/Zjam8nlkJ9jZX/
            [user_nicename] => lorenzo-bellini
            [user_email] => lorenzobellini82@gmail.com
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2010-03-30 19:08:04
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Lorenzo V. E. Bellini
        )

    [ID] => 3
    [caps] => Array
        (
            [editor] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => editor
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [moderate_comments] => 1
            [manage_categories] => 1
            [manage_links] => 1
            [upload_files] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_others_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [edit_pages] => 1
            [read] => 1
            [level_7] => 1
            [level_6] => 1
            [level_5] => 1
            [level_4] => 1
            [level_3] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [edit_others_pages] => 1
            [edit_published_pages] => 1
            [publish_pages] => 1
            [delete_pages] => 1
            [delete_others_pages] => 1
            [delete_published_pages] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_others_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [delete_private_posts] => 1
            [edit_private_posts] => 1
            [read_private_posts] => 1
            [delete_private_pages] => 1
            [edit_private_pages] => 1
            [read_private_pages] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [editor] => 1
        )

    [filter] => 
)

EICMA 2011: Yamaha VMAX pompata da tre customizer di fama mondiale

EICMA 2011: Yamaha VMAX pompata da tre customizer di fama mondialeEICMA 2011: Yamaha VMAX pompata da tre customizer di fama mondiale

Il tuning sulle auto è potenza, ma sulle moto è pura poesia. In occasione dell’EICMA 2011 Yamaha ha presentato la sua VMAX passata per le mani di tre dei customizer più affermati del mondo, che nel padiglione 2 dell’evento mostreranno ciò che la loro fantasia e la loro abilità ha saputo creare partendo dal modello della casa del diapason.

Roland Sands, ex pilota californiano, ha lasciato invariato il cuore e lo spirito della VMAX, arricchendola però di numerosi inserti in acciaio, alluminio e fibra di carbonio, con l’obiettivo di renderla più “selvaggia” di quanto non fosse già prima. Ludovic Lazareth, invece, ha usato il suo gusto francese per reinterpretare il look e lo stile di questa belva giapponese. Marcus Walz, invece, ha tenuto fede al suo buon nome di preparatore estremo tedesco, mettendo mano a vari dettagli meccanici e ciclistici con l’obiettivo di massimizzare le performance della moto, unendo l’agilità di un mezzo da città alla potenza e il ruggito di una da pista.

Per Yamaha si tratta di una sorta di esordio assoluto nel settore delle moto custom e i ragazzi del diapason stanno puntando molto su quanto è possibile ottenere da queste incredibili vetture. Se siete appassionati del genere, allora non potete mancare al padiglione 2 dell’EICMA 2011 alla fiera di Milano.

EICMA 2011: Yamaha VMAX pompata da tre customizer di fama mondiale
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati

Ecco la Vespa del futuro

Dici Vespa e pensi allo scooter che ha segnato la storia delle due ruote in Italia. Ma dici Vespa 946