Aprilia SRV850, ecco il nuovo maxiscooter

Aprilia SRV850, ecco il nuovo maxiscooterAprilia SRV850, ecco il nuovo maxiscooter

Aprilia lancia l’SRV850, che segna l’esordio della casa motociclistica per ciò che riguarda il segmento maxiscooter. Evidente il look da Superbike che prova a camuffare il noto Gilera GP800 dal quale prende forma. Un base solida dunque dato che il Gilera GP800 rappresenta un punto di riferimento per potenza, qualità e prestazioni. L’Aprilia SRV850 sarà una delle protagoniste tra le anteprime che stanno scaldando i motori per presentarsi all’edizione 2011 del Salone della Moto di Milano, che si svolgera dall’8 al 13 novembre. La nuova due ruote di Aprilia si fa apprezzare per la coerenza e la fedeltà nel riproporre le stesse linee che la casa motociclista propone in Superbike.

Lo “scheletro” della ciclistica e del motore, come detto è quello della Gilera GP800 con l’apporto di alcune caratteristiche tipiche dell’Aprilia Mana 850. A spingere l’Aprilia SRV 850 è un motore ah hoc per scooter 850cc bicilindrico a V di 90°, 4 valvole, a iniezione elettronica, in grado di raggiungere una potenza massima di 55,9 kW (76,0 CV) a 7.750 giri/minuto e una coppia massima di 76,5 Nm (7,8 kgm) a 6.000 giri/minuto, dati che collocano il nuovo SRV 850 al vertice della categoria. Atteso per la primavera 2012, il nuovo maxiscooter non ha ancora svelato il suo prezzo. Sempre nel segno della sportività e delle prestazioni elevate Aprilia punta dunque a dare nuova linfa alla riconquista di pubblico e appassionati che già da anni sanno di poter contare su una delle aziende top del settore moto.

Aprilia SRV850, ecco il nuovo maxiscooter
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. giovanni Battista Costantini

    19 ottobre 2011 at 17:16

    Non vedo l’ora di andare a Milano per vederlo dal vivo. Sono cliente “Aprilia” con 250 e 500 del mod. “Atlantic” Mai avuto problemi. Visto in foto lo trovo Bellissimo. Se avrà un prezzo in concorrenza con i soliti giapponessi, sono certo avrà un grande successo. COMPLIMENTI.

Articoli correlati