Ducati Greetist Contest, chi vuol fare il biglietto d’auguri di Ducati?

Ducati Greetist Contest, chi vuol fare il biglietto d’auguri di Ducati?Ducati Greetist Contest, chi vuol fare il biglietto d’auguri di Ducati?

La casa motociclistica di Borgo Panigale è solita inviare un biglietto di auguri per le feste natalizie ai propri clienti ed appassionati. Una prassi che, quest’anno, diventa anche un modo per avvicinarsi agli stessi fruitori, con un concorso, Ducati Greetist Contest, che il fabbricante italiano ha voluto indire per rafforzare il rapporto con il bacino d’utenza della gamma Ducati. Di che cosa si tratta? Ebbene, il produttore motociclistico chiede a voi, appassionati, di dare vita al biglietto d’auguri. Come?

Sino al 9 dicembre prossimo, sulla piattaforma www.shicon.com, sarà possibile iscriversi e caricare un’opera creativa personale, una personale interpretazione del biglietto d’auguri Ducati digitale, in linea con le richieste, che sarà valutata in seguito: la giuria decreterà il vincitore di questo contest nella giornata del 10 dicembre. Chi avrà realizzato il prodotto risultato migliore riceverà anche una somma di 1.000 euro come premio simbolico, oltre al soddisfacente fatto che la propria idea verrà diffusa in tutto il mondo: ovunque si guidi una Ducati.

Un modo interessante, questo di Ducati, per affiatare ancora maggiormente il gruppo di fan e la community virtuale che gravita attorno alla maison di Borgo Panigale. La richiesta ha dei precisi limiti: non saranno ammessi riferimenti religiosi (dal momento che questo biglietto ha una valenza internazionale), né riferimenti a comportamenti pericolosi (legati al mondo delle due ruote), né a personaggi famosi (Valentino Rossi assolutamente escluso). Neppure la neve sarà ben accetta. A questo link potrete iscrivervi e leggere tutte le indicazioni per il biglietto festivo Ducati.

Ducati Greetist Contest, chi vuol fare il biglietto d’auguri di Ducati?
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati