Eicma 2010, Triumph Speed Triple – foto live

Il costruttore britannico Triumph ha portato in scena, all’Eicma 2010 di Milano di qualche giorno fa, la nuova generazione della streetfighter Speed Triple, che abbiamo già avuto modo di conoscere grazie ad alcune immagini ufficiali proposte dalla stessa casa automobilistica. Il design cambia: i due fari circolari anteriori sono schiacciati e la moto sembra più compressa, quasi come una molla pronta a scattare, mentre il codone viene reso meno massiccio, più concentrato ed elegante.

La nuova Triumph Speed Triple 2011 viene dotata, come la precedente versione, di un telaio composto da un tubolare perimetrale in alluminio e integrato da un monobraccio posteriore in lega di alluminio. La ciclistica è poi completata da forcelle anteriori rovesciate da 43 millimetri Showa e da un mono-ammortizzatore posteriore Showa. L’impianto freni della nuda comprende doppio disco anteriore flottante da 320 millimetri, con pinza a quattro pistoncini Brembo, e disco da 220 millimetri posteriore con pinza Nissin a due pistoncini.

Qualche muscolo in più, forse per difendersi meglio dall’entrata in commercio della naked sportiva di Borgo Panigale, Ducati Diavel (che non è, ad ogni modo, una concorrente diretta di Speed Triple 2011), e della gamma rinnovata dell’eterna rivale Ducati Monster, non ha intaccato il motore, che è ancora il tricilindrico 1.050 centimetri cubici di cilindrata, dotato di raffreddamento a liquido e in grado di sviluppare 131 cavalli a 9.250 giri/minuto e 110 Nm a 7.500 giri/minuto. Gli pneumatici da 17 pollici le assicurano grinta anche estetica, sebbene l’altezza massima da terra sia di 1,03 metri.

Eicma 2010, Triumph Speed Triple – foto live
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati