Eicma 2010, Yamaha X-MAX 250 Sport e Yamaha X-MAX 250 ABS

Lo stand Yamaha, all’Eicma 2010, manifestazione conclusasi ieri, ha visto come protagonisti, oltre alle moto ufficiali di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, nonché quella di Ben Spies, due nuove versioni di Yamaha X-MAX, uno degli scooter di maggiore successo della gamma dei tre diapason. I nuovi Yamaha X-MAX 250 Sport e Yamaha 250 ABS hanno fatto il loro debutto sullo Stivale, a Milano, prima della commercializzazione di entrambi, che avverrà entro il termine del 2010.

Le caratteristiche della famiglia X-MAX 250 tout court sono presto dette: lo scooter viene dotato di telaio leggero, di una carena maggiormente sportiva, di ruote alte (15 pollici all’anteriore e 14 al posteriore), di freni a disco di maggiori dimensioni (267 millimetri all’anteriore e 240 millimetri al posteriore), di una nuova strumentazione che riprende lo stile delle automobili, di un portaoggetti di maggiori dimensione e del vano sottosella studiato per contenere con facilità due caschi integrali.

Le caratteristiche del nuovo Yamaha X-MAX 250 Sport, quelle aggiuntive cioè, comprendono una nuova colorazione specifica, sella e grafica Sport Edition, carena e parabrezza sportivi, mentre la versione 250 ABS comprende, ovviamente, il dispositivo di sicurezza d’ausilio in frenata. In comune, per le due nuove varianti, il propulsore di 249,78 centimetri cubici di cilindrata, un monocilindrico quattro tempi raffreddato a liquido che eroga 20 cavalli a 7.500 giri/minuto e 21 Nm di coppia massima a 6.000 giri/minuto. Yamaha X-MAX 250 ABS è già disponibile, a 5.190 euro franco concessionario, mentre il nuovo Yamaha X-MAX 250 Sport sarà disponibile entro il prossimo dicembre, ad un prezzo di 4.990 euro franco concessionario.

Eicma 2010, Yamaha X-MAX 250 Sport e Yamaha X-MAX 250 ABS
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati