Eicma 2010, Honda Crosstourer Concept – foto live

Crosstourer Concept è un altro prototipo di Honda, presente all’Eicma 2010, e cioè il Salone di Milano, che è stato utilizzato come palcoscenico per il debutto. La casa motociclistica giapponese Honda si getta ancora una volta in un progetto dai contorni particolari, dalle sfumature eccentriche, arrivando a fondere la sportività e la potenza di una carenata stradale di dimensioni importanti con il comfort di guida, la posizione eretta e l’agilità di una moto d’avventura con questa concept specifica.

Honda Crosstourer Concept chiama in causa Honda VFR 1200 R per due elementi fondamentali: il propulsore e la trasmissione. Dalla grande touring sportiva nipponica, Crosstourer si prende il motore 1.237 centimetri cubici, i suoi quattro cilindri disposti a V di 76°, il suo raffreddamento a liquido, i suoi 170 cavalli e i suoi 129 Nm di coppia massima. Con questo cuore centrale, la nuova Honda Crosstourer Concept potrebbe impensierire qualsiasi curva, anche per l’erogazione liscia, lineare, continua, assicurata dal rivoluzionario cambio automatico doppia frizione.

Di che cosa si tratta? Beh, di una comune trasmissione automobilistica, tanto in voga oggi, con due frizioni, l’una dedicata ai rapporti pari, l’altra a quelli dispari. Quando una è innestata, l’altra prepara la marcia che verrà dopo (se giù o su lo decide madame elettronica), facendo in modo che la potenza erogata dalla nuova Crosstourer Concept non abbia tentennamenti. Un pulsante per innestare la trasmissione, tre modalità di guida (di cui una manuale) e due pulsanti per la guida sequenziale, da usare con indice e pollice della mano sinistra.

Il comunicato dixit: “Honda si è sempre impegnata per consentire ai suoi clienti di poter scegliere design e tecnologie innovative. In qualità di costruttore capace di sfidare il modo convenzionale di intendere la moto, Honda è da sempre determinata a progettare e produrre veicoli a due ruote che soddisfino i bisogni e i desideri dei suo clienti, in tutto il mondo”.

Eicma 2010, Honda Crosstourer Concept – foto live
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

3 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. stefano

    6 novembre 2010 at 11:13

    come è bello copiare le bmw gs

  2. nike

    7 novembre 2010 at 16:35

    si.. forse qualche criterio nelle linea..ma la differenza e’ che stiamo parlando di honda!! cioe’ massima affidabilita’-prestazioni-prezzo-ecc.!!..dopo 20 anni passati su una transalp 60mila km,un africa twin 82mila km,2 varadero rispettivamente 74mila e 57 mila km cambiando solo un paio di lampadine andando in giro x il mondo credetemi non cambiero’ maiiiiiiii..!!! e poi parliamoci chiaro le bmv sono delle ..POMPE..!! AMICI MIEI LE MOTO SI FANNO IN GIAPPONE..!!!!

  3. Truongo

    8 novembre 2010 at 16:20

    …ma anche in Italia Nike; e te lo dico da collega felice possessore di vfr 800 e da poco di una strepitosa VFR 1200F. Neppure io cambierei mai marca viste le tue stesse considerazioni ed esperienze ma c’è chi alle moto chiede altre cose ed ama altri ‘stili’. Questo modello ad esempio non mi entusiasma proprio esteticamente- la meccanica la conosco bene ed è supergiù il massimo dei massimi oggi- mi è piaciuto di più il crossover su base VFR 800 VTEC.

Articoli correlati

Eventi

Motodays 2018 presenta la “BITM”

La prima edizione della "Borsa Internazionale del Turismo su due ruote".
La “Borsa Internazionale del Turismo su due ruote -BITM-” nasce per offrire ai motociclisti soluzioni concrete ed oggettive per i