Yamaha Worldcrosser all’Intermot Show di Colonia

Yamaha Worldcrosser all’Intermot Show di ColoniaYamaha Worldcrosser all’Intermot Show di Colonia

Yamaha Worldcrosser è una motocicletta concept realizzata dalla casa motociclistica dei tre diapason per l’Intermot Show di Colonia, un importante evento che si è concluso, in Germania, durante lo scorso weekend e che ha portato agli onori della cronaca una serie di novità per il mondo motociclistico. Questa due ruote, ascoltate bene appassionati, non verrà prodotta in serie, ma è stata realizzata, a sentire il fabbricante stesso, solo per esaltare lo spirito di Super Ténéré. Un prototipo da kermesse, in sostanza.

Di cosa si tratta? La meccanica è la stessa di quest’ultima, ma la nuova Yamaha Worldcrosser, una turistica votata, anche esteticamente, al fuoristrada, viene dotata di numerosi dettagli particolari. Come l’impianto di sospensioni Ohlins o il sistema di scarico Akrapovic. O, ancora, il dispositivo di navigazione satellitare con GPS integrato nel cockpit strumenti anteriore.

La meccanica, si diceva, è la medesima di Yamaha Super Ténéré: la nuova Worldcrosser è, cioè, equipaggiata con un motore bicilindrico parallelo di 1.199 centimetri cubici, con trasmissione cardanica, raffreddamento a liquido, 114,1 Nm di coppia e 110 cavalli di potenza. Ma la più nota delle motociclette da off-road di Yamaha, Super Ténéré, è dotata anche di altre caratteristiche assai importanti, come il controllo di trazione a tre differenti livelli di monitoraggio o il dispositivo ABS.

È probabile che la nuova Yamaha Worldcrosser venga utilizzata come moto-scuola per le future evoluzione del motociclismo da fuoristrada, un comparto che non dispiace neppure al fabbricante giapponese. La filosofia è quella di fondere le caratteristiche del viaggio extra-stradale con le emozioni della guida un po’ più sportiva (e i dettagli sopra descritti lo confermano).

Yamaha Worldcrosser all’Intermot Show di Colonia
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati