Ride for Life: Yamaha organizza un raid per le associazioni sanitarie del nord Africa

Ride for Life: Yamaha organizza un raid per le associazioni sanitarie del nord AfricaRide for Life: Yamaha organizza un raid per le associazioni sanitarie del nord Africa

Yamaha e l’organizzazione internazionale no-profit “Riders for Health” daranno il via allo “Yamaha XT1200Z Super Ténéré First Edition”, un percorso raid che si svilupperà per tutto il nord dell’Africa con l’obiettivo di fornire aiuto a tutte le associazioni che prestano aiuto e soccorso alle popolazioni dei paesi in via di sviluppo.

Cinque esemplari del nuovo Super Ténéré che parteciperanno al raid saranno il soggetto attivo dell’aiuto: non esiste mezzo infatti più adatto ed affidabile per raggiungere le comunità locali più sperdute, aiutando i medici a svolgere la loro preziosa attività quotidiana. La carovana di “Ride for Life” sarà composta da illustri veterani della celebre Parigi-Dakar, stampa e da cinque fortunatissimi motociclisti selezionati tra i clienti Yamaha. I cinque “Super Ténéré First Edition” copriranno un tragitto che partirà da Parigi, toccherà Tolosa, Madrid, Lisbona arrivando sino all’incantevole Marocco. Giunte alla meta le cinque moto saranno donate all’organizzazione benefica “Riders for Health” insieme ad una dotazione di pezzi di ricambio essenziali che assicureranno un minimo di tre anni di efficienza nel difficile ambiente africano. In particolare, i Super Ténéré saranno utilizzati da “Riders for Health” nella parte orientale dello Zambia. Le caratteristiche dei mezzi saranno particolarmente utili per visitare i centri rurali, effettuando un’operazione di prevenzione e cura di malattie come AIDS, tubercolosi ed altre patologie sfortunatamente presenti nella regione. Ad oggi “Riders for Health” dispone di cinque corrieri per il trasporto su due ruote di campioni di sangue, ed ha in progetto di attivarne altri cinque entro il 2010. Oltre ai motociclisti, l’associazione metterà in campo quindici operatori sanitari addetti a prestare le cure di primo soccorso alla popolazione.

“Ride for Life” partirà il 4 maggio 2010 da Parigi, dove alcuni piloti Yamaha che hanno scritto la storia della Parigi-Dakar daranno il via al viaggio, restando alla guida dei “Super Ténéré First Edition” fino alla capitale del Portogallo, Lisbona, dopo essere passati per Tolosa e Madrid. Da Lisbona in poi, sino in Marocco, la sfida passerà nella mani dei cinque fortunati clienti Yamaha che saranno selezionati. Insieme al pilota Helder Rodriguez, quarto classificato nella Dakar 2010, dalla capitale portoghese scenderanno verso la costa del Nord Africa.

La carovana attraverserà lo straordinario paesaggio lunare dell’Atlante, verso la destinazione finale, l’esotica Marrakech. È qui che il 17 maggio 2010 Yamaha donerà i cinque “Super Ténéré First Edition”all’organizzazione umanitaria “Riders for Health”.

Ride for Life: Yamaha organizza un raid per le associazioni sanitarie del nord Africa
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati