SC Project: quattro nuovi silenziatori per la Kawasaki Z900RS

Tutti omologati Euro4, sono in grado di trasmettere il forte legame della modern classic di Akashi con il mondo delle racer

l Reparto R&D di SC-Project ha selezionato solo i migliori materiali per dedicare ai rider prodotti dall'inimitabile risultato estetico che solo l'eccellenza del made in Italy sa offrire

SC-Project presenta i nuovi silenziatori slip-on, omologati Euro4, dedicati a Kawasaki Z900RS, in grado di trasmettere il forte legame della modern classic di Akashi con il mondo delle racer dal look retrò.

L’inedito S1-GP, così come il Conic 70’s o il Twin Conic 70’s e il GP “PureBlack”, infatti, rappresentano la coniugazione perfetta fra le linee vintage delle moto anni ’70/’80 e le performance di una moderna motocicletta sportiva. Il Reparto R&D di SC-Project ha selezionato solo i migliori materiali per dedicare ai rider prodotti dall’inimitabile risultato estetico che solo l’eccellenza del made in Italy sa offrire. La ricerca del dettaglio ha portato a creare la linea “PureBlack” che identifica una nuova intensità di nero per trasmettere tutta l’aggressività di cui è capace la Kawasaki Z900RS. Una ricerca che non si è fermata al lato estetico ma ha preso in esame anche un elemento fondamentale come il sound. SC-Project, infatti, dona alla Z900RS un suono più corposo e coinvolgente, offrendo l’inconfondibile voce SC-Project senza però stravolgere il gran lavoro di sound design di casa Kawasaki. Non ultimo l’aspetto legato alle performance. il lavoro dei tecnici SC-Project garantisce, per tutti i nuovi silenziatori, un incremento di coppia e di potenza su tutto l’arco della curva di erogazione del motore oltre a vantare un importante riduzione di peso rispetto al silenziatore originale. Le performance ottenute sono frutto di anni di esperienza con i maggiori team nei campionati mondiali MotoGP e Superbike; tecnologia e know-how derivanti dal mondo delle corse e applicati all’utilizzo quotidiano sulle nostre strade con un prodotto, TÜV approved, che rispetta la rigorosa normativa Euro4. L’intera gamma di nuovi silenziatori per la Kawasaki Z900RS completa l’offerta della linea Slip-on di SC-Project. Una linea contraddistinta dalla estrema facilità di montaggio che permette la sostituzione del silenziatore originale in pochi minuti, e come tutto il resto della gamma SC-Project è progettata, sviluppata e realizzata interamente in Italia.

SC-Project-Kawasaki-Z900RS-2

L’S1-GP, il silenziatore più vicino al concetto Street Racer, è disponibile in full titanio, in Inox AISI 304 e nella elegante versione Matt Black grazie alla speciale verniciatura ceramica nera resistente alle alte temperature. È disponibile in versione omologata Euro4 per la Kawasaki Z900RS e viene proposto al prezzo di 450 euro nella versione in titanio, 370 per la versione in acciaio e 470 per la variante Matt Black. Il GP “PureBlack”, la soluzione più votata al mondo racing, è ispirato alla Kawasaki S1 1000 di Eddie Lawson che ha corso nel Campionato Americano Superbike AMA negli anni 80. È disponibile in versione omologata Euro4 per la Kawasaki Z900RS e viene proposto al prezzo di 390 euro. Il Conic 70’s ed il Twin Conic 70’s sono i silenziatori dedicati agli appassionati legati al look vintage; sono disponibili in Inox AISI 304 e nella versione Matt Black. Entrambi sono completati dal raccordo in Aisi 304 e dalla rete, anch’essa in acciaio, sul bocchettone d’uscita per rendere ancor più classico lo stile della Z900RS. Il silenziatore Conic 70’s viene proposto al prezzo di € 390 e a € 490 per la versione Matt Black; mentre il Twin Conic 70’s al prezzo di 790 euro e 930 per la versione Matt Black; entrambi sono disponibili in versione omologata Euro4 per la Kawasaki Z900RS.

SC-Project-Kawasaki-Z900RS-7

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Accessori e ricambi

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati