Ma quale crisi: Audi si tiene stretta Ducati

Il marchio tedesco ha rinunciato alla cessione di quello di Borgo Panigale

di

Rupert Stadler: "Ducati è la perfetta implementazione della nostra filosofia premium nel mondo delle motociclette"

Ma quale crisi: Audi si tiene stretta Ducati

Ducati e Audi – Prosegue, almeno per ora, il legame commerciale, tra Ducati e Audi. Nelle scorse settimane erano trapelate diverse indiscrezioni che volevano la casa tedesca intenzionata a liberare le quote del marchio italiano, ma in queste ultime ore è arrivato il dietrofront dell’amministratore delegato di Audi Rupert Stadler.

Audi, quini, non lascia ma anzi raddoppia e instaurerà un rapporto ancora più stretto con Ducati: “Posso assicurarti che la Ducati appartiene alla famiglia Audi. Ducati è la perfetta implementazione della nostra filosofia premium nel mondo delle motociclette“, ha dichiarato Stadler. Audi ha acquistato il pacchetto Ducati solo nel 2012 e non sono mancate le soddisfazioni, tanto che che sulla casa di Borgo Panigale hanno messo gli occhi anche altri compratori che, però, a questo punto dovranno mettersi l’anima in pace e rinunciare all’affare.

Inoltre, Stadler ha sottolineato l’importanza per il proprio gruppo di avere due marchi di grande richiamo come Ducati e Lamborghini, a maggior ragione visto che Audi sarà chiamata a un grande sforzo in vista della rivoluzione elettrica: “Curare un bouquet premium è difficile come il lavoro di un giardiniere. Perciò sono soddisfatto di ogni nuovo fiore che promette di produrne altri“, ha chiosato.

14th dicembre, 2017

Tag:, , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini