WP_User Object
(
    [data] => stdClass Object
        (
            [ID] => 23
            [user_login] => Riccardo Zolesi
            [user_pass] => $P$BBkWwgIithFH2gVDxLAH7jNB/p52e4.
            [user_nicename] => riccardo-zolesi
            [user_email] => zolex-design@hotmail.it
            [user_url] => 
            [user_registered] => 2017-06-23 12:41:23
            [user_activation_key] => 
            [user_status] => 0
            [display_name] => Riccardo Zolesi
        )

    [ID] => 23
    [caps] => Array
        (
            [author] => 1
        )

    [cap_key] => wp_capabilities
    [roles] => Array
        (
            [0] => author
        )

    [allcaps] => Array
        (
            [upload_files] => 1
            [edit_posts] => 1
            [edit_published_posts] => 1
            [publish_posts] => 1
            [read] => 1
            [level_2] => 1
            [level_1] => 1
            [level_0] => 1
            [delete_posts] => 1
            [delete_published_posts] => 1
            [NextGEN Gallery overview] => 1
            [NextGEN Upload images] => 1
            [NextGEN Manage gallery] => 1
            [NextGEN Manage tags] => 1
            [NextGEN Edit album] => 1
            [NextGEN Use TinyMCE] => 1
            [NextGEN Manage others gallery] => 1
            [unfiltered_html] => 1
            [author] => 1
        )

    [filter] => 
)

Energica Motor Company S.p.A. costruttore unico per la FIM Moto-e World Cup

Diventerà realtà nel 2019, inaugurando l'inizio di una nuova era per il motorsport a due ruote.

L’attesa è finita, la FIM Moto-e World Cup prenderà il via nel 2019. Sarà una competizione sostenibile ed ecologicamente consapevole di moto 100% elettriche. Dorna da poco ha annunciato ufficialmente che il costruttore unico per questa nuova ed entusiasmante avventura sarà proprio la casa italiana "Energica".
Energica Motor Company S.p.A. costruttore unico per la FIM Moto-e World CupEnergica Motor Company S.p.A. costruttore unico per la FIM Moto-e World Cup

Energica Motor Company S.p.A. racchiude nella propria anima il senso di appartenenza alla storia e cultura della rinomata Italian Motor Valley, nel tempo ha saputo coniugare l’innovazione con la preziosa tradizione dei motori della terra emiliana. In un brevissimo periodo è stata in grado di farsi conoscere in tutto il mondo, riuscendo così ad esportare l’intera gamma in tutta Europa e negli Stati Uniti e guadagnando sul campo l’appellativo di Moto Elettrica ad Elevate Prestazioni.

energicaego-details-5

Il primo concept di Energica, come moto elettrica da corsa, è nato dalla declinazione su strada della eCRP 1.4, diventò Vice Campione del mondo 2011 e Campione d’Europa nel 2010. Due anni di gare serviti al team come scouting tecnologico, e nel 2011 ha infatti dato il via alla progettazione della versione stradale. Sul design della moto ha svolto un ruolo chiave il know-how del Gruppo CRP perché grazie alle tecnologie sviluppate in ambito aerospaziale e F1, il team è stato in grado di accorciare i tempi di ingegnerizzazione, e di ricerca e sviluppo, mantenendo i prodotti allo stato dell’arte. Uno dei risultati è stato quello di dotare tutti i modelli Energica di DC Fast Charge (ricarica completa in meno di 30 minuti) basata sullo standard CCS Combo.

energicaego-details-3

Con un accordo siglato in conferenza stampa (le dichiarazioni di seguito) alla quale hanno partecipato con molto entusiasmo: il CEO di Energica, il presidente della Fim e il CEO di Dorna Sports, Energica dunque diventerà fornitore unico ed ufficiale per la stagione 2019 della classe Moto-e con un modello “corsaiolo” della ormai famosa Energica Ego.

“La FIM Moto-e World Cup è un nuovo ed entusiasmante progetto per Dorna, e ci rende molto orgogliosi annunciare che Energica sarà il fornitore in questa nuova avventura. Crediamo nell’eccellenza, nella qualità e nelle prestazioni e non possiamo pensare a un collaboratore migliore con cui lanciare la FIM Moto-e World Cup. Energica è un’azienda all’avanguardia nel settore ed innovativa. Attendiamo con impazienza l’incredibile spettacolo delle corse a motore elettrico.” afferma Carmelo Ezpeleta, CEO of Dorna Sports.

“Siamo orgogliosi di essere stati scelti da Dorna per questo importante progetto, il nostro team è già all’opera… La passione per i motori è ciò che ci ha portato qui, a costruire veicoli da sogno proprio nel cuore pulsante della velocità, Modena, la Motor Valley italiana… Abbiamo portato il mercato elettrico ad un altro livello: ogni Energica è sottoposta a numerosi test e controlli di qualità. Il nostro reparto R&D è sempre focalizzato su nuove tecnologie e sulla loro applicazione concreta… La nostra storia proviene dalle corse, la nostra passione per questo settore non è mai svanita. Moto-e è un progetto eccellente. Dopotutto è proprio quello a cui auspicavamo nei nostri anni di gare, ora può essere gestito professionalmente grazie a Dorna e alla sua esperienza unica” ha dichiarato Livia Cevolini, CEO Energica Motor Company S.p.A.

Conclude Vito Ippolito, Presidente FIM: “FIM è molto felice di supportare lo sviluppo di nuove tecnologie, di cui ne è un esempio la nuova FIM Moto-e World Cup. Energica si sta dimostrando un leader affidabile ed esperto in questo settore e con il supporto altamente qualificato di Dorna siamo certi di intraprendere la strada verso il successo.”

energicaego-details-2

Energica Ego sarà il modello scelto tra le sportive elettriche, dalla quale deriverà una versione sviluppata e più “corsaiola” per i team della Moto-e nel 2019. Spinta da un cuore/motore verde sincrono a magneti permanenti e raffreddato ad olio, è in grado di sviluppare una potenza di 107kW (c.ca 145 cv) da 4900 rpm a 10500 rpm e una coppia di 200 Nm da 0 rpm a 4700 rpm, la moto elettrica Energica Ego passa da 0 a 100 km/h in 3 secondi fino a raggiungere una velocità massima di 240 km/h con una spinta continua e senza cali di giri del motore dettati dai continui cambi di marcia dei classici motori endotermici, rendendola così più veloce di una 600 supersport. Il suo cervello invece è gestito da una sofisticata VCU che a differenza dei veicoli tradizionali dove le centraline presenti lavorano in maniera separata, sulla moto elettrica Energica Ego tutte le centraline della batteria, l’inverter, il caricabatterie e l’ABS sono costantemente monitorati e gestiti dalla Vehicle Control Unit che implementa un algoritmo di gestione multimappa adattivo dell’energia e della potenza motore. Durante la guida, il sistema regola, in maniera dinamica, la potenza motore in funzione del comando gas, della mappatura scelta e dei parametri operativi della batteria e dei principali componenti del veicolo 100 volte al secondo. La ciclistica infine vede un Telaio a traliccio in tubi ed un impianto frenante Brembo dotato di Abs BOSCH.

Energica Ego - Titan Grey, Lunar White

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Energica

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati

Energica Motor Company S.p.A. costruttore unico per la FIM Moto-e World Cup

Diventerà realtà nel 2019, inaugurando l'inizio di una nuova era per il motorsport a due ruote.

di 12 dicembre, 2017
L’attesa è finita, la FIM Moto-e World Cup prenderà il via nel 2019. Sarà una competizione sostenibile ed ecologicamente consapevole di moto 100% elettriche. Dorna da poco ha annunciato ufficialmente che il costruttore unico per questa nuova ed entusiasmante avventura sarà proprio la casa italiana "Energica".
Energica Motor Company S.p.A. costruttore unico per la FIM Moto-e World CupEnergica Motor Company S.p.A. costruttore unico per la FIM Moto-e World Cup

Energica Motor Company S.p.A. racchiude nella propria anima il senso di appartenenza alla storia e cultura della rinomata Italian Motor Valley, nel tempo ha saputo coniugare l’innovazione con la preziosa tradizione dei motori della terra emiliana. In un brevissimo periodo è stata in grado di farsi conoscere in tutto il mondo, riuscendo così ad esportare l’intera gamma in tutta Europa e negli Stati Uniti e guadagnando sul campo l’appellativo di Moto Elettrica ad Elevate Prestazioni.

energicaego-details-5

Il primo concept di Energica, come moto elettrica da corsa, è nato dalla declinazione su strada della eCRP 1.4, diventò Vice Campione del mondo 2011 e Campione d’Europa nel 2010. Due anni di gare serviti al team come scouting tecnologico, e nel 2011 ha infatti dato il via alla progettazione della versione stradale. Sul design della moto ha svolto un ruolo chiave il know-how del Gruppo CRP perché grazie alle tecnologie sviluppate in ambito aerospaziale e F1, il team è stato in grado di accorciare i tempi di ingegnerizzazione, e di ricerca e sviluppo, mantenendo i prodotti allo stato dell’arte. Uno dei risultati è stato quello di dotare tutti i modelli Energica di DC Fast Charge (ricarica completa in meno di 30 minuti) basata sullo standard CCS Combo.

energicaego-details-3

Con un accordo siglato in conferenza stampa (le dichiarazioni di seguito) alla quale hanno partecipato con molto entusiasmo: il CEO di Energica, il presidente della Fim e il CEO di Dorna Sports, Energica dunque diventerà fornitore unico ed ufficiale per la stagione 2019 della classe Moto-e con un modello “corsaiolo” della ormai famosa Energica Ego.

“La FIM Moto-e World Cup è un nuovo ed entusiasmante progetto per Dorna, e ci rende molto orgogliosi annunciare che Energica sarà il fornitore in questa nuova avventura. Crediamo nell’eccellenza, nella qualità e nelle prestazioni e non possiamo pensare a un collaboratore migliore con cui lanciare la FIM Moto-e World Cup. Energica è un’azienda all’avanguardia nel settore ed innovativa. Attendiamo con impazienza l’incredibile spettacolo delle corse a motore elettrico.” afferma Carmelo Ezpeleta, CEO of Dorna Sports.

“Siamo orgogliosi di essere stati scelti da Dorna per questo importante progetto, il nostro team è già all’opera… La passione per i motori è ciò che ci ha portato qui, a costruire veicoli da sogno proprio nel cuore pulsante della velocità, Modena, la Motor Valley italiana… Abbiamo portato il mercato elettrico ad un altro livello: ogni Energica è sottoposta a numerosi test e controlli di qualità. Il nostro reparto R&D è sempre focalizzato su nuove tecnologie e sulla loro applicazione concreta… La nostra storia proviene dalle corse, la nostra passione per questo settore non è mai svanita. Moto-e è un progetto eccellente. Dopotutto è proprio quello a cui auspicavamo nei nostri anni di gare, ora può essere gestito professionalmente grazie a Dorna e alla sua esperienza unica” ha dichiarato Livia Cevolini, CEO Energica Motor Company S.p.A.

Conclude Vito Ippolito, Presidente FIM: “FIM è molto felice di supportare lo sviluppo di nuove tecnologie, di cui ne è un esempio la nuova FIM Moto-e World Cup. Energica si sta dimostrando un leader affidabile ed esperto in questo settore e con il supporto altamente qualificato di Dorna siamo certi di intraprendere la strada verso il successo.”

energicaego-details-2

Energica Ego sarà il modello scelto tra le sportive elettriche, dalla quale deriverà una versione sviluppata e più “corsaiola” per i team della Moto-e nel 2019. Spinta da un cuore/motore verde sincrono a magneti permanenti e raffreddato ad olio, è in grado di sviluppare una potenza di 107kW (c.ca 145 cv) da 4900 rpm a 10500 rpm e una coppia di 200 Nm da 0 rpm a 4700 rpm, la moto elettrica Energica Ego passa da 0 a 100 km/h in 3 secondi fino a raggiungere una velocità massima di 240 km/h con una spinta continua e senza cali di giri del motore dettati dai continui cambi di marcia dei classici motori endotermici, rendendola così più veloce di una 600 supersport. Il suo cervello invece è gestito da una sofisticata VCU che a differenza dei veicoli tradizionali dove le centraline presenti lavorano in maniera separata, sulla moto elettrica Energica Ego tutte le centraline della batteria, l’inverter, il caricabatterie e l’ABS sono costantemente monitorati e gestiti dalla Vehicle Control Unit che implementa un algoritmo di gestione multimappa adattivo dell’energia e della potenza motore. Durante la guida, il sistema regola, in maniera dinamica, la potenza motore in funzione del comando gas, della mappatura scelta e dei parametri operativi della batteria e dei principali componenti del veicolo 100 volte al secondo. La ciclistica infine vede un Telaio a traliccio in tubi ed un impianto frenante Brembo dotato di Abs BOSCH.

Energica Ego - Titan Grey, Lunar White

http://moto.motorionline.com/2017/12/12/energica-motor-company-s-p-a-costruttore-unico-per-la-fim-moto-e-world-cup/