Yamaha protagonista di Faster Sons a East Eicma Motorcycle

L'evento è nato dalla collaborazione tra il salone milanese e East Market Milano

Tanti gli ospiti del mondo della musica e della moda tra cui Dj Ringo, Perdinande Sancho, Gio Di Pillo, Andrea Rock
Yamaha protagonista di Faster Sons a East Eicma MotorcycleYamaha protagonista di Faster Sons a East Eicma Motorcycle

Yamaha – In occasione della serata inaugurale di East Eicma Motorcycle, l’appuntamento organizzato al Fuorisalone e nato dalla collaborazione tra EICMA ed East Market Milano, Yamaha Motor, in partnership con il noto fashion brand Jeckerson, ha regalato ai numerosi visitatori una serata di musica, arte, moda e naturalmente, straordinarie tre diapason: Faster Sons.

Condividendo lo spirito dell’appuntamento, la Casa di Iwata ha accolto gli ospiti presenti all’interno di un corner Faster Sons contraddistinto dalla presenza dei modelli XSR della gamma Sport Heritage e di mezzi Yard Built quali la XSR900 ‘Swank Rally’ by Deus Ex Machina, la ‘Double Style’ di Rough Crafts su base XSR700 e la XSR900 ‘Stardust’ di OMT Garage. Ad animare la serata ci hanno pensato degli ospiti d’eccezione “capitanati” da Dj Ringo e Giò Di Pillo, pilastri dell’emittente radiofonica Virgin Radio: l’artista basco Perdinande Sancho che, mixando sapientemente disegno e tecnologia, ha ritratto live su tablet i mezzi tre diapason presenti e Andrea Rock che con il suo trio acustico ha movimentato la scena a suon di Irish Folk Rock.

Spazio anche alla moda grazie alla presenza dei capi d’abbigliamento sia della linea vintage Faster Sons Collection di Yamaha, costituita da giacche, felpe, t-shirt e cappellini ed accessori come borse e caschi, sia della collezione di jeans Jeckerson.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in EICMA 2017

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Articoli correlati