La Ducati Scrambler cresce: a EICMA 2017 svelati i nuovi modelli 1100 [FOTO]

In tre differenti versioni

di

Ducati Scrambler 1100 - Ducati presenta ad EICMA 2017 i nuovi modelli Scrambler 1100 con le tre versioni (base, Special e Sport) che propongono un nuovo divertimento di guida da top di gamma con il motore Desmodue 1.079 cc da 86 CV. I prezzi partono da 12.990 euro.

La Ducati Scrambler cresce: a EICMA 2017 svelati i nuovi modelli 1100 [FOTO]

La famiglia della Ducati Scrambler si allarga e lo fa verso l’alto con una serie di nuovi modelli, tre per l’esattezza, che si collocano al top della gamma e che fanno il loro debutto in anteprima ad EICMA 2017.

La moto che rappresenta divertimento e personalizzazione nell’universo di Borgo Panigale sposta verso l’alto l’asticella sopravanzando la cilindrata da 800 che finora era stato il punto più alto della Scrambler.

Confermando l’essenzialità della ciclistica e il motore Desmodue Euro 4 derivato dalla Monster e rivisto per l’occasione, la Ducati Scrambler tiene fede alla sua natura di mezzo semplice, immediato e divertente da guidare, con una facilità che è stata ulteriormente accentuata grazie al controllo di trazione introdotto con la piattaforma inerziale.

La Ducati Scrambler 1100 si propone in tre versioni: base, Sport e Special. L’entry-level, in linea con la Icon per la 800, mantiene le proporzioni minimali anche se gli elementi che la compongono sono più evidenti. In particolare la nuova due ruote di Borgo Panigale, oltre a montare sospensioni più grandi, forcella Marzocchi a steli rovesciati regolabile da 45 mm e mono Kayaba, s’ispira al mondo custom con manubrio basso, forcellone spazzolato, ruote con raggi neri, parafanghi in alluminio, scarichi cromati e sella marrone.

Sullo Scrabler Sport 1100 troviamo una serie di novità aggiuntive, da quelle estetiche, con livree specifiche, cerchi in alluminio a razze lavorate e sella con rivestimento dedicato, a quelle tecniche come il manubrio a sezione variabile, le sospensioni Ohlins da 48 mm e relativo mono, e l’impianto frenante maggiorato con il doppio disco da 320 mm.

Alle novità tecniche si adatta anche lo stile in linea con il family feeling della 800. La Ducati Scrambler 1100 ha una sella più ampia, un serbatoio più voluminoso e una strumentazione totalmente LCD. La nuova moto emiliana è inoltre dotata di piattaforma inerziale con ABS cornering, controllo di trazione DTC e riding mode Active, Journey e City.

Relativamente al motore si tratta del bicilidrico Desmodue da 1079 cc derivato dalla Monster, che è stato rivisto per adatti alla filosofia Scrambler, che ha un potenza massima di 86 CV a 7.500 giri ed una coppia di 88,4 Nm. Con accensione a doppio candela, il motore è alimentato da un singolo corpo farfallato da 55 mm con due iniettori sottofarfalla.

Per quanto riguarda i prezzi la Ducati Scrambler 1100 viene proposta a 12.990 euro, con la versione Special che costa 14.290 euro e la versione Sport che invece ha un prezzo di 14.990 euro.

7th novembre, 2017

Tag:, , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini