Honda CB4 Interceptor Concept, sguardo futurista ad EICMA 2017 [FOTO e VIDEO]

Con avanzata tecnologia integrata

di

Honda CB4 Interceptor Concept - Design sinuoso, tecnologia avanzata e proiezione al futuro, sono queste le caratteristiche principali della Honda CB4 Interceptor Concept, il nuovo prototipo giapponese disegnato da Valerio Aiello e presentato in anteprima ad EICMA 2017.

Honda CB4 Interceptor Concept, sguardo futurista ad EICMA 2017 [FOTO e VIDEO]

Nello stand di Honda ad EICMA 2017, dove anche quest’anno è stata allestita l’area denominata Design Studio, c’è una novità che guarda al futuro e lo fa con l’ultima creatura su due ruote, in forma di concept, realizzata dal centro Ricerca & Sviluppo Honda di Roma.

La novità della Casa giapponese prende il nome di Honda CB4 Interceptor Concept ed è il risultato del continuo percorso di ricerca sul tema “No Sports Café”, il cui debutto risale alla CB4 del 2015, la concept-bike da cui sono sono successivamente scaturite le linee neo-retrò e le performance all’avanguardia delle nuove CB1000R, CB300R e CB125R.

Con la CB4 Interceptor Concept Honda, partendo dal mondo delle café racer, alla base di tutta la serie, propone una nuova prospettiva che travalica nell’universo Sport Endurance.

Questa nuova futuristica due ruote del marchio nipponico è stata disegnata da Valerio Aiello, che ha dato forma alla scultura “total black” che mette insieme eleganza e sportività, con la sinuosità del design che lascia spazio all’avveniristica tecnologia integrata.

Sul frontale della Honda CB4 Interceptor Concept c’è una turbina eolica che, generando energia pulita attraverso l’inerzia della moto, alimenta uno schermo touchscreen integrato nel serbatoio, sempre connesso online, che permette di seguire la strada attraverso mappe digitali, effettuare chiamate d’emergenza o collegare i propri dispositivi, aumentando così la sicurezza passiva di guida della moto.

7th novembre, 2017

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini