EICMA 2017: KSR Moto presenta Vionis, lo scooter elettrico a meno di 2.000 euro [FOTO]

Ha batteria Bosch asportabile e offre 55 km d'autonomia

di

KRS Moto Vionis - KRS Moto Vionis è il nuovo scooter elettrico che si propone sul mercato ad un prezzo di 1.990 euro. Dotato di batteria al litio Bosch asportabile da 2.000 Watt, vanta un autonomia dichiarata di 55 chilometri.

EICMA 2017: KSR Moto presenta Vionis, lo scooter elettrico a meno di 2.000 euro [FOTO]

In occasione di EICMA 2017 KRS Moto presenta Vionis, il nuovo scooter elettrico alla portata di tutti che punta principalmente all’accessibilità economica offrendo caratteristiche all’avanguardia.

Per cercare di fare breccia nel mercato, KRS Moto propone il Vionis, prima versione a due posti con motore da 2.000 Watt e batteria al litio asportabile, al prezzo di 1.990 euro, praticato sui mercati di Italia, Francia, Germania, Spagna e Belgio.

Il nuovo scooter ad emissioni zero di KRS Moto è dotato di batteria LG a celle di litio asportabile, soluzione pratica ed ideale per chi abita in città e non ha un garage o un posto auto riservato con punto di ricarica. La batteria dello scooter Vionis ha una capacità di 1,2 kWh che offre un’autonomia di 55 chilometri.

La motorizzazione del KRS Vionis si affida all’unità Bosch da 2.000 Watt di potenza nominale continua, capace di assicurare allo scooter elettrico buone capacità di ripresa, oltre che in salita, grazie alla coppia di 46 Nm, paragonabile a quella di una moto da 500 cc.

Puntando ad offrire una soluzione di mobilità sostenibile per muoversi agilmente in città, il Vionis di KSR Moto mette insieme un buon livello di tecnologia proponendolo al prezzo di uno scooter a benzina a quattro tempi. Il nuovo due ruote a emissioni zero vuole essere protagonista nel segmento elettrico degli scooter fino a 45 km/h.

7th novembre, 2017

Tag:, , , , ,

Lascia un commento





Copyright © 2011 Motorionline S.r.l. - Dati societari - P.IVA 07580890965
Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Milano in data 20/01/2012 al numero 35
Direttore Responsabile : Lorenzo V. E. Bellini